2007-07-11


Non affrettatevi a farmi i complimenti la ricetta di oggi non è mia l'ha preparata Lenny, un'appassionata come me di cucina che segue fedelmente il mio blog.

Nell'attesa che lei decida di aprire il suo blog le ho proposto di postare questa sua bellissima creazione che a dire il vero mi ha lasciata senza parole e che riproporrò alla prima occasione, magari per il mio compleanno che cade in periodo di vendemmia.

Vi riporto la sua ricetta dei tartufi così come me l'ha mandata, è naturale che potete personalizzarla come volete magari utilizzando un'altra ricetta di tartufi oppure utilizzando la stessa ricetta per comporre un altro disegno.

Certo che l'idea è geniale mi diceva Lenny di averla presa su un'enciclopedia della cucina e di averla poi modificata.

RICETTA

Nel grappolo di uva i chicchi sono realizzati con dei tartufi al cioccolato e le foglie sono delle vere foglie di vite ricoperte di cioccolato.

Tartufi al cioccolato

Ingredienti

100 gr cioccolato fondente

200 gr cioccolato al latte

50 gr burro

1,25 dl panna

25 gr zucchero

1/2 bustina vanillina

3 cucchiai di rum

Per guarnire cacao amaro

Preparazione

Tritate il cioccolato fondente e quello al latte. Portate ad ebollizione in un tegamino 1 dl di panna con il burro, lo zucchero e la vanillina stemperata con la panna rimasta.Togliete il recipiente dal fuoco, unite i due tipi di cioccolato, fate riposare il composto per qualche minuto, poi fate sciogliere completamente il cioccolato, mescolando. Versatelo in una terrina, lasciatelo raffreddare e aggiungete il rum.

Quando il composto inizierà a rapprendere, lavoratelo un poco, quindi fatelo rassodare. Distribuitelo a mucchietti su un foglio di carta da forno e metteteli in frigorifero per un’ora.Togliete i tartufi dal frigorifero, arrotolateli rapidamente con le mani, rotolateli nel cacao amaro.

Foglie:

Adagiate una foglia di vite su un foglio di carta forno e ricoprirla con il cioccolato fuso e, quando questo comincia a solidificare, tracciate con l'aiuto di uno stuzzicadenti, le nervature della foglia.

A solidificazione avvenuta, cospargetela con un pò di cacao. Dopo aver realizzato i tartufi, comporre il dolce adagiando sul piatto le foglie di cioccolato, disegnando accanto dei piccoli filamenti di cioccolato per rappresentare i viticci.
Reazioni:
Categories:

L'uva di Lenny

Cocò 2007-07-11 Media Voti 5,0 su: 1

5 commenti:

Dolcetto ha detto...

Cavoli è davvero bravissima! Falle i miei complimenti! Dovrebbe proprio aprire un blog...
Bacioni

CoCo ha detto...

dolcetto: credo che coi tuoi complimenti Lennyl deciderà proprio di aprirlo il blog, comunque aspetto il suo commento

Cuocapercaso ha detto...

Bellissima idea, molto scenografica e d'effetto!!!

baci ciao

CoCo ha detto...

cuocapercaso: immagina una torta ricoperta di cioccolato bianco, con sopra un grappolo di tartufini così... da quando ho visto la creazione di Lennyl non faccio che pensarci. Sarò matta?

Anonimo ha detto...

Grazie ragazze per i complimenti, mi lusingano tanto, ma vi assicuro che la realizzazione di questo dolce è semplicissima!
Grazie a coco per il suggerimento: è un'idea da tenere in considerazione per una delle prossime "creazioni" e non smetterò mai di ringraziare CoCo per avermi dato questa opportunità.
Ciao Lenny

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!