2007-09-12


Incominciano ad arrivare i primi tonnetti pescati lungo le nostre coste. Le dimensioni non sono proprio quelle regolamentari ma mi sono comunque cimentata con la sfilettatura.
Dopo aver raggiunto il risultato sperato ho marinato i filetti con pompelmo rosa, limone, olio, sale, pepe e basilico e li ho lasciati riposare fino a sera.
Al momento di servire ho arrotolato i filetti a mò di bocciolo e, dopo averli disposti al centro dei piatti, ho irrorato con un filo di olio extravergine d'oliva aromatizzato all'origano e timo.
Ho completato i piatti decorando con dei fagiolini lessati e conditi con olio sale ed aceto balsamico ed un ciuffetto di basilico che non guasta mai.
In questo momento vi state chiedendo ma come le da le ricette questa qua senza dosi e senza nulla, quanto limone? Quanto pompelmo?
Regolatevi così per 100 g di pesce:
il succo 1/2 pompelmo rosa e di 1 limone
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
3/4 foglioline di basilico sminuzzate
1 pizzico di zucchero
sale e pepe
Mescolate tutto e coprite con la marinata il pesce tagliato a fettine sottili. Lasciate riposare in frigo finchè il pesce apparirà biancastro, quasi cotto.
Che ne dite di un pranzo che inizia così? Che suggerimenti mi date per le portate successive?

Reazioni:
Categories:

Rose di Tonno

Cocò 2007-09-12 Media Voti 5,0 su: 1

2 commenti:

max - la piccola casa ha detto...

adoro il tonno non cotto, e questo piatto mi piace davvero. secondo te posso provarlo a farle con le palamite o i bonetti? per i filetti di tonno prova farli leggermente saltare in padella dopo averli passati velocemente in pane grattugiato. avevo pubblicato una ricetta in merito tempo fa.

CoCo ha detto...

Max puoi provarlo con tutti i pesci io stessa l'avevo fatto pure con l'orata e la sogliola. Aspetto di avere delle pezzature di tonno più consistenti per fare quello di cui tu mi parli proverò senz'altro la tua ricetta

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!