2007-10-03


La verità è questa quando non so a che "Santo" votarmi in fatto di dolci ecco lì che tiro fuori il rotolo di pasta biscotto farcito. Unica concessione è che non faccio mai un ripieno uguale all'altro.
Stavolta poichè l'autunno mi ha catturata con i suoi sapori ecco un ripieno a base di marron glacé e cioccolato fondente. La ricetta viene dal numero di Dicembre 2006 di A Tavola per chi non avesse in archivio il numero della rivista ve la ridò pari pari.

Ecco cosa ci occorre per prepararlo:
1 rotolo di pasta biscotto (avvolto nel senso della larghezza)
Gli ingredienti ed il procedimento del rotolo di pasta biscotto ve li leggete qua che tanto faccio sempre la stessa, in questo caso potete aggiungere all'impasto un pochino di cannella in polvere che non guasta

sciroppo di rum preparato bollendo in un pentolino 200 ml di acqua con 50 g di zucchero semolato cui aggiungeremo 100 ml di rum

ed infine la farcia:
300 g di crema di marroni vanigliata
6 marron glacé
125 g di cioccolato fondente al 70% di cacao
200 ml di panna fresca
100 g di burro

cacao amaro per decorare

Spezzettiamo il cioccolato, fondiamolo a bagnomaria, togliamo dal fuoco ed incorporiamo il burro a temperatura ambiente, la crema di marroni ed i marron glacé sbriciolati. quando la crema è ben amalgamata aggiungiamo la panna montata.
Spennelliamo il rotolo con lo sciroppo al rum e poi farciamo con la crema preparata. Avvolgiamo il rotolo nella pellicola e lasciamolo in frigorifero per almeno otto ore.
Al momento di servire cospargiamo di cacao amaro.

Per Natale possiamo aggiungere altre decorazioni: dei marron glacé interi, delle foglie dorate etc. in modo da ricavarne un bel tronchetto Natalizio.
Semplice da fare e golosissimo.
Reazioni:
Categories:

Rotolo al cioccolato fondente e marron glacé

Cocò 2007-10-03 Media Voti 5,0 su: 1

20 commenti:

Ady ha detto...

CoCo mamma mia che meraviglia, buono e goloso, complimenti, un tronchetto natalizio è proprio una buona idea, io qualche anno fa l'ho fatto con ripeino di crema di marroni e tutto ripoperto di panna e meringhette!
Ciao

P.S. perchè sei rientrata in moderazione nel mio blog?????

CoCo ha detto...

Ady. ma che ne so che è successo ho notato anch'io che non mi prendeva il commento in automatico ora vado a riprovare magari

Cuocapercaso ha detto...

Che buono...! ma una fetta me la offri carissima?
l'idea natalizia del tronchetto mi piace tantissimo...sarà che non vedo l'ora arrivi il natale!!

ciao
Grazia

elisa ha detto...

Buonoooooooooo...è vero..anche per me è il dolce per quando non so a che santo votarmi!!

CoCo ha detto...

Cuocapercaso: Grazia cara aspetto trepidante il Natale per fare e postare tutte le più belle ricette, ho pensato che si possono fare due rotoli uno arrotolato largo e l'altro più stretto diviso in due a mò di rami, poi si può ricoprire il tronco anche con una ganache tutta rigata con la forchetta come corteccia
Elisa: è che il rotolo è di facile esecuzione e di sicuro effetto basta metterci le creme giuste che non si sbrodolano per avere una bella fetta ed il gioco è fatto. Questa estate sono stata invitata ad una cena, all'ultimo momento non sapevo cosa preparare, ho fatto un rotolo e l'ho farcito con del gelato, delizioso anche in quella versione.

Stefano BUSO ha detto...

Insomma anche per andare oltre al solito panettone, no?

CoCo ha detto...

Stefano: Ma si! Anche se poi in effetti neppure il tronchetto è poi tanto originale, qualcosa di veramente originale invece ve la posto i primi di dicembre se non avete fretta...

Stefano BUSO ha detto...

Sarei per un dolce frugale, quasi un pane dolce...o qualcosa di riconducibile...facciamo un post in comune: che dolce sceglieresti per Natale? O vorresti..

CoCo ha detto...

Stefano: e perchè non farlo questo post natalizio a quattro mani?

Lory ha detto...

Che bello sto rotolo Coco e bellissima davvero l'idea per Natale,giusto per consolarmi un pò visto che prevedvo un viaggio al caldo che invece nn potrò fare uffi!!!
Bella l'idea per il Natale,dai che poi rubo anch'io ;-))

Lenny ha detto...

Deliziosa ed in sintonia con la stagione la farcitura alla crema di marroni. Complimenti

CoCo ha detto...

Lory: cara che ci vai a fare al caldo a Natale è tanto bello stare al calduccio con l'albero addobbato e il forno acceso da dove escono invitanti manicaretti
Lenny: infatti sto badando molto ai sapori autunnali "sono nelle mie corde"

Lory ha detto...

Mmhh hai ragione però quest'anno avevamo deciso di farci questo regalo per Natale,ma tra nn molto passerò sotto le manone di un chirurgo perciò,nisba ;-(
Però abbiamo solo rimandato di qualche mese eheheheh!

CoCo ha detto...

Oh! Lory cosa vorrà mai un chirurgo da te?

Lory ha detto...

Un pezzo del mio stomaco..ahahahahah!

CoCo ha detto...

Lory: maledetto chirurgo! chissà cosa vuole preparare col tuo stomaco...

Lory ha detto...

La trippa...ahahahahah!
Bacio

CoCo ha detto...

Lory: abbiamo scherzato ti faccio comunque i migliori auguri per il prossimo intervento e non ci lasciare a lungo senza manicaretti

nightfairy ha detto...

Il tronchetto di Natale dalle mie parti si farcisce proprio così!a me i marroni non piacciono in genere..ma in questa farcia si!eheh

CoCo ha detto...

nightfairy, la consistenza di questa farcia è spettacolare, si tiene perchè c'è il burro,è aerea perchè c'è la panna ed è dolce e gustosa per i marroni. Una scoperta!

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!