abb generico

2008-04-15

Avete mai provato a sfogliare un vecchio ricettario di dolci, tipo i cari Bertolini? Bene la cosa che vi salterà all'occhio, se farete attenzione, saranno le dosi degli ingredienti, burro, zucchero e uova sono distribuiti generosamente. Questo per due semplici e fondamentali motivi, primo perchè una volta si mangiava di meno e quindi quando si sceglieva un dolce nessuno si faceva i consueti ed ormai classici problemi di conto calorie, dieta, eccetera; secondo perchè normalmente le famiglie erano più numerose e le dosi per un dolce erano adeguate a quella che era la società mai e poi mai avrebbero pensato ad una ricetta per single, una fettina per uno si faceva presto a smaltire una torta anche se di grandi dimensioni.
Ciò premesso, qualche giorno fa mi è tornata la voglia di un grasso e sano dolce di mele, di quelli di una volta appunto, le ricette che preparo di consueto con yogurt o con base margherita dove trova posto un solo uovo, sentivo che non facevano al mio caso e così mi sono messa a rovistare (nella rete) alla ricerca della ricetta perfetta e sul sito di Alice TV ho trovato quello che cercavo.
Il risultato lo vedete in foto una torta da concedersi ogni tanto ma senza scrupoli perchè, oltre che indecendemente golosa, è anche sana e nutriente.
Ingredienti:
220 g di farina 00
220 g di zucchero
200 g di burro morbido
3/4 mele golden
6 uova medie
1 limone
1 cucchiaio di zucchero
aroma vaniglia
1 bustina di lievito per dolci
Sbucciamo, detorsoliamo e tagliamo a spicchi le mele, mettendole a macerare con un cucchiaio di zucchero e il succo del limone. Montiamo il burro con lo zucchero e, quando è bello gonfio, uniamo un tuorlo per volta, continuando a montare. Poi uniamo la farina setacciata col lievito, qualche goccia di vaniglia ed infine gli albumi montati a neve con un cucchiaio di acqua ed un pizzico di sale. Poniamo il composto in uno stampo da 26 cm ben imburrato. Poi disponiamo sopra le mele, facendole penetrare anche nell'impasto. Cuociamo in forno già caldo a 180° per 40 minuti circa (meglio fare la prova dello stecchino per la cottura).
Reazioni:
Categories:

Torta morbida alle mele

Cocò 2008-04-15 Media Voti 5,0 su: 1

18 commenti:

Arietta ha detto...

sono la prima a godere di questa apple pie old style allora!! mi servo una bella porzione come premio fedeltà :D grazieeee!

CoCò ha detto...

@Arietta come premio fedeltà una doppia porzione allora

Camomilla ha detto...

sai che proprio ieri mi sono arrivati due ricettari della Bertolini (che ho richiesto gratuitamente sul sito) e sfogliandoli ho notato la stessa cosa riguardo alle dosi? Non avevo pensato però al perchè... Grazie per avermi illuminata! Posso averne un'abbondante fetta anch'io?
P.s. se ti fa piacere fai un salto nel mio blog, non ho premi da darti perchè sono una "nuova", ma posso solo congratularmi con te per le meravigliose cose che prepari ogni volta...
Buona serata!

lytah ha detto...

eh no! Scusate! Ma visto che non sono arrivata tardi neppure io, mi prendo una bella porzioncina va!!!
E' deliziosa cocò!!!
e grazie mille per la merenda, vista l'ora!!!!
Un bacinone!
taty

Daniela ha detto...

C'è una fetta anche per me?
bacioni

CoCò ha detto...

@Camomilla questa in fondo è la spiegazione che do io non so se poi è giusta in assoluto, dico solo che la società si esprime anche nei ricettari, passo a vedere il tuo blog
@Lytah, Daniela ora non esageriamo che per me non rimane nulla se no

NIGHTFAIRY ha detto...

Adoro le torte di mele, questa sembra buonissima!

CoCò ha detto...

@Nightfairy ciao cara benvenuta una fetta anche per te allora?

Lo ha detto...

mmm buona senti anche per me...che a casa sono l'unica che si mangia le torte di mele...e se la faccio mi tocca mangiarla tutta e non posso!!!

Max ha detto...

Le torte di mele sono le mie preferite. E questa deve essere proprio buona...

Roxy ha detto...

Decisamente da non perdere...per un'amante come me delle torte di mele questa è il top! Baci

Cuocapercaso ha detto...

Ieri ho ricevuto i ricettari (dolce e pani) della Bertolini (puoi chiederli sul sito) e ci sono molti dolci stile "un tempo", tra cui anche la torta di mele... mannaggia se mio marito potesse mangiare burro...! vabbeh, io posso...mi offri una fetta?
un abbraccio
Grazia

unika ha detto...

che buona la torta di mele:-))) un bacio
Annamaria

Moscerino ha detto...

aaahhh...beh, ogni tanto fa bene dimenticare la conta delle calorie (che poi non è che io la faccia spesso,diciamo solo che cerco di ridurre il burro nei dolci se posso)...e poi se proprio strappo alla regola si deve fare...questa torta secondo me è perfetta!

CoCò ha detto...

@Lo va bene ma mica si mangia tutta insieme, sempre una fetta per volta no?
@Max e Roxy bè anche io le adoro le torte di mele
@Cuocapercaso è un guaio veramente non poter mangiare burrro io tenterei il suoicidio in quel caso
@Unika tu come la fai la torta di mele?

CoCò ha detto...

@Moscerino questa torta è proprio uno strappo alla regola diciamolo chiaramente

salsadisapa ha detto...

pss... ci sei anche tu :)
http://qualcosadirosso.blogspot.com/2008/04/qualche-focata.html

baci!

CoCò ha detto...

@Salsadisapa ma "cocòsa" mi è saltato in mente di dire che non mi avevi citata!!! E' che nel testo aspettavo di trovare il nome del blog e sono rimasta spiazzata, grazie è troppo divertente

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!