2008-07-09

Non ditemi che è un dolce invernale, ditemi piuttosto come lo preparate voi che sono proprio curiosa di saperlo.
Io conosco mille versioni di questo dolce sia per quanto riguarda gli ingredienti che per quanto riguarda le forme (a salame, a mattonella, a palline), questa ricetta è nata dall'assemblaggio di varie ricette ed il risultato è esattamente quello che volevo, cremoso, gustoso e calorico al punto giusto, per la forma avrei preferito il classico salamino ma avevo terminato la stagnola e poi non si può avere tutto dalla vita.
La ricetta classica di mia madre non prevedeva l'utilizzo del cioccolato ma solo del cacao arricchito dal burro e dai biscotti, io oltre al cioccolato ho aggiunto anche un pò di frutta secca, essendo in procinto di cambiar casa devo pulire la dispensa per cui sto cercando di eliminare scorte residue.
Ingredienti per una mattonella o due salamini
100 g di cioccolato fondente
50 g di cacao amaro
120 g di burro
1 bicchierino di Rum
2 uova
80 g di zucchero
100 g di canditi e frutta secca misti (nocciole, mandorle e pistacchi)
200 g di biscotti secchi tipo "petit"
Sciogliamo il cioccolato con il burro, uniamo il cacao, lo zucchero e il Rum formando una bella crema, uniamo le uova (freschissime) una per volta e poi i biscotti sbriciolati, i canditi e la frutta secca. Amalgamiamo per bene il tutto e poi avvolgiamolo strettamente in fogli di stagnola, chiudendo bene le estremità onde ottenere la forma del salame, oppure rovesciamo il composto in una teglia da plum cake rivestita di pellicola. Poniamo in frigo per almeno due ore prima di affettare e servire.
Reazioni:
Categories:

Il mio salame di cioccolato

Cocò 2008-07-09 Media Voti 5,0 su: 1

16 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao cocò!
è sempre un piacere leggerti!
questa sera voglio provare a fare la tua ciambella alle mandorle e mele, una curiosità: nella ciambella non c'è latte perchè gli albumi rendono l'impasto comunque morbido una volta cotto?

la mia prossima avventura sarà il tuo meraviglioso salame di cioccolato.

grazie cocò
Sari

Precisina ha detto...

Ma wooowww!!! Se ti esce cosi', non capisco l'interesse per le ricette altrui, finirebbero per confonderti e depistarti...cmq io lo fo' senza uova, effetto mega cioccolattone godurioso! come vanno i prepartivi?

CoCò ha detto...

@Sari devi farla quella ciambella, non te ne pentirai e non pensare al fatto che non c'è latte, quando l'assaggerai capirai che non occorreva renderla più soffice è ottima così come viene
@Precisina senza uova? bell'alternativa per chi teme la salmonellosi, le ricette degli altri comunque mi interessano sempre perchè il confronto aiuta a crescere. I preparativi??? Cambiamo discorso...no dai tutto ok veramente seppure sono un pò stanchina

unika ha detto...

è da tanto che non lo faccio...il tuo mi sembra perfetto:-)
Annamaria

dolcienonsolo ha detto...

Cocò....buono questo salamone!!
anch'io un pò di tempo fa ho postato la ricetta, (in archivio ce ne stanno due)se vuoi puoi dare uno sguardo!
Ciaooooooooo

Daniela ha detto...

Mi fai ricordare con questa ricetta quando ero una ragazzina...
la preparavo spesso quando si usciva in comitiva con gli amici per qualche scampagnata...
lo sai che è da tanto che non la preparo?
baci

nino ha detto...

Ciao Cocò,
io lo trovo buonissimo ad ogni momento, vuoi sapere come lo faccio? uguale al tuo, ma con del
Gran Marnier.
Bacio
Nino

CoCò ha detto...

@Unika ma sai ch'era una vita che non lo preparavo pure io?
@Francesca me le vado a guardare allora,so di una versione col mascarpone anche
@Daniela infatti è uno dei primi dolci che ho preparato da sola quand'era ragazzina
@Nino pensa che è quello il liquore che volevo aggiungere ma non me ne trovavo disponibile, il tocco d'arancia da sicuramente quel qualcosa in più

Aiuolik ha detto...

Non lo preparo da una vita! Ora mi hai messo voglia di cercarmi la ricetta... Smaltisco qualche dolce che ho qui e poi mi cimento!

Ciaoo,
Aiuolik

veronica ha detto...

ciao passa nel mio blog c'è un meme per te baci baci
veronica

Anonimo ha detto...

ciao cocò, sono dida70, quella che è impazzita per la tua crostata non crostata, ricordi? ormai la faccio un giorno si e uno no, mi serve un pronto soccorso, spero che potrai aiutarmi, posso impastare la sfoglia dei poveretti di Lory adesso e poi congelarla per riprenderla sabato per una preparazione al volo?
grazie cara, grazie in anticipo della risposta che so già mi darai, vero?
baci
dida70

CoCò ha detto...

@Dida70 si che puoi, si mantiene bene anche congelata, già sperimentato con ottimi risultati
Un caro saluto e buona crostata

CoCò ha detto...

@Aiulik a me la voglia l'ha messa un pranzo in montagna durante il quele mi era stato servito
@veronica vengo non preoccuparti

Anonimo ha detto...

GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!
SEI FANTASTICA, GRAZIE DAVVERO, DOMANI LA CROSTATA LA PROVO CON MARMELLATA DI LIMONI DELLA SICILIA!!!!!!!Mmmmmmmmmm, già me la gusto, ok vado ad impastare
baci
dida70

Micaela ha detto...

buonissimo! è da tanto che non lo faccio!

Lo ha detto...

ecco l'ho visto....uhhhh che buono...non lo faccio da una vita devo cercare la ricetta...ma ancheio senza uova mi pare!!!

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!