2007-03-09

Non si può star sempre a preparare dolci, fritti e roba supercondita, ogni tanto si sente l'esigenza di mangiare qualcosa di più delicato, a base di vegetali. Questo non significa mangiare roba insipida o perdere il gusto di cucinare.
A tal proposito voglio proporvi una vellutata tutto sapore, un piatto molto stuzzicante, un poco piccante per la presenza del curry, molto adatto a quelle serate invernali in cui sentiamo il bisogno di coccolarci: la Vellutata di zucca al curry.
Affettiamo una cipolla, tritiamo mezzo spicchio d'aglio e facciamoli appassire in pentola con un filo d'olio extravergine d'oliva. Aggiungiamo un cucchiaio o due di polvere di curry (le dosi dipendono da quanto piccante vogliamo che sia la nostra minestra), 1 Kg di zucca gialla tagliata a dadini e 1 litro di brodo vegetale. Portiamo a bollore, poi abbassiamo la fiamma, copriamo e lasciamo cuocere per 30-40 minuti finchè la zucca diventerà morbida. Frulliamo col frullino ad immersione finché diventa una crema, aggiungiamo un decilitro di panna, regoliamo di sale e pepe e poi rimettiamo per qualche minuto sul fuoco, mescolando per non far attaccare la crema al fondo. Serviamo calda eventualmente con crostini di pane.
Reazioni:

Vellutata di zucca al curry

Cocò 2007-03-09 Media Voti 5,0 su: 1

4 commenti:

Anonimo ha detto...

vogliamo solo dolci!!! fra

Anonimo ha detto...

Mi chiedo quando ci darai la ricetta della tua famosa torta dell'Uomo Ragno.... penso che tutti apprezzeranno!

Anonimo ha detto...

Sottoscrivo la richiesta dell'anonimo sulla torta dell'Uomo Ragno detta anche Spider cake!!!
PS: E' piaciuta tanto anche alla mia mamma.
Baci.

Anonimo ha detto...

L'anonimo della torta dell'uomo ragno sono io. P.

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!