2007-05-15



La mania della piccola pasticceria mi ha nuovamente afferrata. Stavolta ho giocato sul tema del caffè costruendo delle Coppiette al caffè.
Le ho chiamate coppiette perché si tratta di due ovali di pan di spagna uniti da crema al caffè e decorati con cioccolato bianco e fondente.

Per 30 dolcini ecco cosa occorre:

un impasto di pan di spagna preparato con 4 uova montate con 150 g di zucchero e 150 g di farina setacciata con un poco di vanillina.

Una crema al caffè preparata con 250 ml di latte bollente nel quale avremo sciolto 2 cucchiaini di caffè solubile, due tuorli d’uovo, 4 cucchiai di zucchero e 2 di farina 00.

Una bagna preparata con pari dosi di acqua zuccherata e liquore Borsci o altro a piacere.

200 g di cioccolato bianco, 50 g di cioccolato fondente e 30 chicchi di caffè per decorare.

Preparazione:
Suddividiamo l’impasto di pan di spagna in 30 pirotti di carta ovali (non deve essere uno strato spesso di impasto) e cuociamoli in forno caldo.
Leviamoli dalle cartine e suddividiamone ciascuno in due parti in senso orizzontale.
Bagnamo un poco ciascuna parte con il liquido preparato e poi farciamo con la crema al caffè. Richiudiamo, poi sciogliamo il cioccolatoi bianco e distribuiamolo sulla superficie dei dolcini.
Una volta completata l’operazione sciogliamo anche il ciccolato fondente e con l’aiuto di un conetto di carta formiamo sui dolcini dei motivi decorativi, come nella foto.
Prima che il cioccolato solidifichi, appoggiamo su ogni dolcino un chicco di caffè.
Ed il gioco è fatto, ne ho preparati 30 e mangiato soltanto uno, non so che fine abbiano fatto…
Reazioni:

Coppiette al caffè

Cocò 2007-05-15 Media Voti 5,0 su: 1

2 commenti:

Tulip ha detto...

Giuro che non te li ho rubati io!
anche se avrei voluto!

CoCo ha detto...

Ah Tulip ma chi è stato lo so...
grazie

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!