2007-05-10


Questa ricetta è il cavallo di battaglia di Irene, che non ama particolarmente stare ai fornelli e non sa cucinare tantissime cose ma questo primo “il suo primo” per eccellenza che prepara per le occasioni o quando ha ospiti le viene veramente da Dio per cui ieri è rimasta piacevolmente sorpresa quando le ho chiesto la ricetta delle sue Farfalle con crema di asparagi e salmone affumicato e oggi resterà ancora più sorpresa quando vedrà che l’ho inserita nel blog.

Le dosi sono per quattro:

uno scalogno

30 g di burro

10-12 asparagi

1 dl di panna

sale e pepe q.b.

4 fettine di buon (anche se d’allevamento) salmone affumicato.

Farfalle o tagliatelle o altra pasta a piacere 320 g c.a.

Lessiamo gli asparagi, poi teniamone da parte le punte, che ridurremo a rondelle, ed il resto frulliamolo con un pizzico di sale e la panna.
Affettiamo finemente lo scalogno, facciamolo appassire nel burro e poi aggiungiamo la crema di asparagi, un poco di pepe, aggiustiamo se necessario di sale, e poi uniamo il salmone ridotto a striscioline e le rondelle di asparagi.
Togliamo dal fuoco e quando la pasta è cotta la incorporiamo al sugo amalgamando bene.
Se la salsa dovesse risultare troppo densa allunghiamola con un poco di acqua di cottura della pasta.

La ricetta originale prevedeva solo gli asparagi ridotti a crema, ho voluto lasciare le punte a rondelle per una questione estetica ed anche perché è più bello riconoscere ciò che si ha nel piatto
Reazioni:

Farfalle con crema di asparagi e salmone affumicato

Cocò 2007-05-10 Media Voti 5,0 su: 1

2 commenti:

max - la piccola casa ha detto...

interessante come ricetta e ben hai fatto a lasciare le punte degli asparagi.

CoCo ha detto...

MAX ho pensato fosse più garbato così il piatto

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!