2007-05-08


Vi mancava il dolce di questa settimana, non è che avete pensato che non ne avevo fatti?
La domenica non è domenica senza un buon dolce.

Ultimamente comunque sono attratta dalla piccola pasticceria per cui, incoraggiata dall’ottimo risultato delle Mini-delizie glassate di Pasqua mi sono cimentata in un classico della pasticceria locale: i Sospiri.
Somigliano alle mini-delizie, il procedimento è più o meno lo stesso ci sono solo alcune varianti che vado a spiegare.


Ho fatto il pan di Spagna, la solita base che uso io, e l’ho cotto mettendolo a cucchiaiate in uno strato più ttosto sottile nei pirotti di carta grandi (i dischetti non devono venire alti).
Una volta pronti ho tolto le cartine e bagnato metà dei dischetti con una bagna leggera al rum (se non amate questo gusto va bene anche vaniglia o fiori d’arancio).


Ho messo su ciascuno una cucchiaiata di crema preparata secondo la ricetta delle Delizie alle fragole e poi ho coperto col secondo dischetto di pasta sempre inzuppato.


Ho poi preparato una bella glassa reale con 250 g di zucchero, un albume, qualche goccia di limone ed un pizzico di bicarbonato, l’ho stesa sui dolcini ed ho decorato alcuni con ciliegie candite rosse o verdi e altri con spirali di cioccolato fondente fuso.



Chi conosce questi dolci - dal nome fortemente evocativo - sa quanto sono buoni, i miei non erano affatto male, comunque se ci legge qualcuno che ne sa la ricetta originale accetto volentieri suggerimenti.


Uhm!!!Piccola pasticceria… sto già pensando ad altre cosine.
Reazioni:

Sospiri

Cocò 2007-05-08 Media Voti 5,0 su: 1

5 commenti:

Dolcetto ha detto...

Che belli anche questi!! La mini pasticceria ti riesce davvero benissimo!!

Dolcetto ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Dolcetto ha detto...

Scusa, ho pubblicato due volte lo stesso commento ed il secondo l'ho quindi eliminato. Ancora complimenti, ciao ciao

CoCo ha detto...

Dolcetto: grazie, ne ho in mente altri nei prossimi giorni vedrai

lenny ha detto...

Ciao, anche se non ho avuto modo di sperimentarla, ho trovato una ricetta di Sospiri, che sembra molto simile a quella dei pasticceri messinesi. Si tova in nel pdf Pani dolci 2 a pag 15
http://www.coquinaria.it/new_index1024.html.
Lenny
La mia email è lennyl@libero.it

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!