2007-07-19


Ho sempre pensato che la liquirizia andasse a nozze col cioccolato, qualche giorno fa mi telefona mia sorella e mi dice di aver provato la mia marmellata di liquirizia spalmata in una semplice torta al cacao con copertura di cioccolato bianco e di esser rimasta stupefatta dall'accordo tra i due sapori, così ho preso spunto da quanto lei mi diceva ed ho creato i miei Accordi di cioccolato e liquirizia.

Per la base al cioccolato ci occorrono:

200 g di farina

100 g di fecola di patate

150 g di zucchero

100 g di burro morbido

150 di cioccolato fondente

3 uova

200 ml di latte

1 bustina di lievito per dolci

Per la farcitura e la glassa:

1 vasetto di marmellata di liquirizia

150 di ciccolato fondente

80 g di zucchero a velo

5-6 cucchiai di acqua

40 g di cioccolato bianco

Preparazione:

Sbattiamo i tuorli con lo zucchero ed uniamo il burro, poi la farina il lievito e la fecola setacciati insieme ed infine il cioccolato sciolto nel latte, poco alla volta.

A parte montiamo gli albumi con un pizzico di sale ed incorporiamoli al composto con delicatezza.

Versiamo la preparazione in una teglia rettangolare già imburrata e cosparsa di farina e cuociamo in forno caldo a 180° per 40-45 minuti.

Lasciamo poi raffreddare, tagliamo in due orizzontalmente e farciamo con la marmellata copriamo e poi tagliamo il dolce a rettangolini.

Prepariamo la glassa scaldando l'acqua con lo zucchero ed unendo il cioccolato fuso nel microonde, amalgamiamo bene il composto e se risulta troppo denso uniamo ancora poca acqua.

Versiamo su ogni trancio di dolce un pò di glassa lasciandola colare lungo i lati.

Adagiamo poi i dolcini nei pirotti di carta e disegnamo su ciascuno una chiave di violino con il cioccolato bianco fuso aiutandoci nell'operazione con un cono di carta da forno col foro piccolo.

Resta inteso che se non vi fate la marmellata in casa il dolce lo potete sempre fare dato che l'Amarelli commercializza un'ottima marmellata di liquirizia.

Reazioni:

Accordi di cioccolato e liquirizia

Cocò 2007-07-19 Media Voti 5,0 su: 1

14 commenti:

Roxy ha detto...

Con questi dolcetti fai la felicità di mio marito....hai unito i suoi due ingredienti preferiti (appunto cioccolato+liquirizia).....al contrario mio che detesto la liquirizia....amgari però se fa il bravo gli posso anche fare un regalo!!!!! Bravissima....baci

CoCo ha detto...

Roxy puoi sempre dividere a metà il dolce prima di farcirlo e nella metà a te riservata mettere magari uno strato di panna ed uno di marmellata ai frutti di bosco dopo averla leggermente frullata oppure la classsica alle albicocche come per la Sacher

Cuocapercaso ha detto...

Fantastico: ma come hai fatto a fare la chiave di violino cosi' precisa su un pirottino piccino? bravissima!!
baci ciao
Grazia

Ady ha detto...

Piccoli capolavori complimenti

Lenny ha detto...

Hai toccato le corde più sensibili della mia golosità ed ho inoltre scoperto la marmellata di liquirizia che mi ero persa nel corso del mio girovagare per il tuo interessantissimo blog. Ciao Lenny

Roxy ha detto...

Non mi puoi dare questi golosissimi suggerimenti.....perchè poi io ti prendo in parola e li faccio davvero.....la prova costume si avvicina e non vorrei fosse un disastro totale!!!! Baci

Francesca ha detto...

carissima Coco, questi accordi mi toccano anche emotivamente, visto che io sono un'amante della musica classica! Un bellissimo capolavoro hai creato, e al contempo mi hai ricordato della tua marmellata di liquirizia. Bravissima!

CoCo ha detto...

cuocapercaso: ho studiato pianoforte e solfeggio per cinque anni per cui anche se di acqua sotto i ponti ne è passata tanto non ho dimenticato come si fa una chiave di violino
ady: grazie
lenny: grazie ancora a te ed in fondo una volta fatta la marmellata bisogna pure utilizzarla no?
Roxy: ma dai mangiandoli a colazione si ammortizza un poco l'effetto i dolci danno energia e sono un vero e proprio alimento non bisogna solo mangiarli in aggiunta ad un pasto
Francesca: è bello sentirti dire ciò e provala a fare la marmellata è veramente buona ed il gusto già di per se non invasivo con il cioccolato trova il coniugio perfetto

Francesca ha detto...

proverò, me la segno.
Anche io ho studiato il pianoforte classico e il solfeggio, per ben 15 anni.

CoCo ha detto...

Franci ma sarai bravissima al pianoforte, io invece non suono da secoli con grande rammarico del mio papà

Dolcetto ha detto...

Bravissima coco, sono bellissimi questi dolcetti.
Ciao, buon fine settimana

CoCo ha detto...

Dolcetto: che ne diresti di un vassoio assortito dei tuoi cuori farciti e dei miei accordi al cioccolato e liquirizia? L'effetto ottico sarebbe garantito. Buon fine settimana

Daniele ha detto...

Ciao.... veramenti belli questi tuoi accordi... complimentissimi anche per la marmellata... ;P

CoCo ha detto...

grazie daniele ricevere i complimenti da un pasticcere poi è molto gratificante

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!