2007-07-10


Eccomi qua con una nuova ricetta di pane, vi sembro in crisi di astinenza da dolci? Non è vero proprio sabato ho rifatto la Sacher, se la volete vedere guardate il post del 16 aprile, ho sotituito la vecchia foto con la nuova, che se non è eccezionale - dato che la Sacher sembra odi farsi forografare - è almeno più chiara della precedente.

Ma torniamo al pane...

Una volta fatti sti lieviti uno li deve pure utilizzare se no poi vanno a male e quindi ecco un nuovo esperimento Nodini all'aglio e prezzemolo. Un pane particolare da gustare solo o accompagnandolo a del pesce marinato o a quanto fantasia vi suggerisce.

Ingredienti per 12 panini:

500 g di pasta di pane

4 cucchiaini d'olio extravergine d'oliva

2 cucchiaini di prezzemolo tagliato finemente

1 spicchio d'aglio privato dell'anima e tritato

olio e fior di sale integrale quanto basta.

Amalgamiamo all'impasto l'olio, il prezzemolo e l'aglio e poi ricaviamo 12 palline. Stendiamo ciascuna pallina a bastoncino ed annodiamo ogni bastoncino.

Sistemiamo i nodini in teglia pennelliamo la superficie di acqua ed olio e cospargiamo di fior di sale, lasciamo riposare almeno mezz'ora e poi inforniamo finchè saranno cotti e dorati.

Volendo si può anche dare la forma di un panino però il nodino è così simpatico.

Reazioni:
Categories:

Nodini all'aglio e prezzemolo

Cocò 2007-07-10 Media Voti 5,0 su: 1

2 commenti:

Roxy ha detto...

carini i nodini....non vado molto d'accordo con l'aglio ma li trovo comunque interessanti....baci

CoCo ha detto...

Roxy: puoi sempre sostituire l'aglio e il prezzemolo con altri aromi di tuo gradimento

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!