2007-08-01


Vi dico subito che la foto non rende giustizia al piatto ma avevo troppa fretta di papparmi le linguine e così, va bè ci siamo capiti vero?
Insomma sta ricettina qua è nata nella mia testa quando mia sorella mi ha preparato un primo molto simile utilizzando il pesto di pistacchi di Bronte acquistato in una qualche fiera.
Solo che io avevo voglia di risentire più o meno lo stesso gusto ma non avevo il pesto è così l'ho fatto da me le dosi sono queste:
50 g mandorle e pistacchi già sgusciate
4 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
un pizzico di sale
1/2 spicchio d'aglio
2 cucchiaiate di panna da cucina
e via nel frullatore, fino ad ottenere una cremina omogenea verdastra.
Fatto ciò per realizzare il primo (per 4) ci occorrono oltre alla crema preparata:
320 g di linguine
1 cucchiaio d'olio
100 g di pancetta affumicata a cubetti
pepe nero di mulinello
Mettiamo a cuocere la pasta ed intanto rosoliamo in padella con l'olio la pancetta, pepiamo e poi a fuoco spento aggiungiamo la crema di mandorle e pistacchi.
Quando le linguine sono cotte le saltiamo il padella col condimento preparato.
Vi dico solo che perfino a mio padre sono piaciute, devo aggiungere altro?

Reazioni:

Linguine con pancetta alla crema di mandorle e pistacchi

Cocò 2007-08-01 Media Voti 5,0 su: 1

2 commenti:

Roxy ha detto...

Questo pesto di mandorle mi piace molto....solo una domanda: ma sono 50 gr tra mandorle e pistacchi oppure 50 di uno e 50 dell'altro? Lo proverò sicuramente! Baci

CoCo ha detto...

roxy: sono 50 g tra mandorle e pistacchi se hai altre richieste sono qua

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!