2007-10-16


Oggi è il World Bread Day ovvero il giorno più "panoso" della rete. Ho deciso di aderire anch'io a questo evento del quale troverete maggiori dettagli cliccando sul logo in alto a destra, anche perchè - come chi mi segue già sa - mi piace fare il pane, sperimentarne nuovi impasti, provare le varie lievitazioni. Adoro la lentezza dei ritmi che impone la lievitazione, il profumo che si sprigiona dal pane in cottura senza poi dire che i risultati che si ottengono mi inorgogliscono tanto fa farmi sentire una sorta di "creatore" che dal niente ricava il buono.
La ricetta che voglio postarvi oggi è quella del panbrioche, ma non la brioche dolce, piuttosto un pane morbido briosciato ideale per i tramezzini, semplicemente a colazione con formaggio e miele o per mille altre preparazioni. Non ricordo più chi mi aveva passato la ricetta, sono anni che lo preparo così, vi dico solo segnatevela che a Natale ci tornerà utile e vi dirò poi il perchè.


Panbrioche di CoCo

Ingredienti:
500 g di farina 00
250 ml di latte
80 g di burro morbido
40 g di zucchero
15 g di sale
15 g di lievito di birra fresco
3 tuorli d'uovo

Se avete l'impastatrice usatela pure, io lo impasto a mano perchè mi rilassa sentire la consistenza dell'impasto che si forma oltre che respirarne l'odore.
Intanto scaldate leggermente il latte e sciogliete nel liquido il lievito.
In auna ciotola disponete la farina, in un angolino il sale di modo che non venga a diretto contatto con il lievito, aggiungete il burro a tocchetti, lo zucchero ed il latte, amlgamate ed unite le uova, lavorando per bene l'impasto fino a completo assorbimento di tutti gli ingredienti.
Ponete l'impasto a lievitare nella ciotola coperta da pellicola per due ore. Dopo rimpastate e versate in una grande teglia da plumcake imburrata ed infarinata e lasciate lievitare ancora per un paio d'ore finchè non avrà superato il bordo della teglia, raddoppiando nel suo volume. Infornate a 180° per circa 30 minuti finchè la superficie sarà ben dorata.
Reazioni:
Categories:

World Bread Day: Il mio panbrioche

Cocò 2007-10-16 Media Voti 5,0 su: 1

20 commenti:

Giovanna ha detto...

bello il panbrioche, perche a natale??? daiiii, sono curiosa!!

nightfairy ha detto...

Che bontà..io l'adoro con il salato!

CoCo ha detto...

Giovanna: cuoriosona devi attendere ancora un poco salvo se qualcuno dei miei amici non arriva prima a svelare il segreto
Nightfairy: io lo divoro a colazione con miele e noci o nocciole tritate

Roxy ha detto...

Buonissimo, anche secondo me con il miele dev'essere una vera prelibatezza! baci

CoCo ha detto...

Con il miele di clementine della mia zona è una prelibatezza

Ady ha detto...

CoCo che buono io adoro il panbrioche,adoro il suo profumo, e il tuo è veramnte bellissimo.
Putroppo oggi sono stata molto impegnata solo a quest'ora riesco a trovare qualche minuto per il blog prima di crollare come un pera cotta quindi non ho avuto tempo di aderire al WBD.

Cuocapercaso ha detto...

Ottimo per la colazione! alla prossima "impastata" lo faccio!

ciao

Grazia

lenny ha detto...

Ti sembra giusto creare una suspence lunga fino a Natale?
Che ci tocca fare nel frattempo?

k ha detto...

che bello il tuo panbrioche. Mi sa che ora che sto facendo pace e pratica coi lievitati lo provo!
ciao

CoCo ha detto...

Ady: mi pare ci sia tempo fino ad oggi per il pane leggi bene cliccando sul link dell'evento
Cuocapercaso: lo so che tu sei una fan del pane come me
Lenny: dai che i primi di dicembre sputo il rospo intanto esercitatevi con l'impasto ci servirà per il cenone

CoCo ha detto...

K: ma poi è semplice semplice ti assicuro che potrebbe farlo un bimbo

elisa ha detto...

me lo prenoto per la colazione di domani mattina con burro e marmellata!!

Stefano BUSO ha detto...

Panem et circenses, aveva proprio ragione Giovenale, un DJ tecno...
ciao carissima

Chef Vellino ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Chef Vellino ha detto...

Complimenti,vedo con piacere che anche tu partecipi al world bread day,veramente bello il tuo pan brioche,ovviamente anch'io ho voluto partecipare a questa bella iniziativa con un cestino di pane dei ricordi

CoCo ha detto...

Elisa: se viene ne è rimasto ancora un poco questa mattina ho appena abbrustolito una fettona (croccante fuori, morbida dentro) e l'ho mangiata senza altri condimenti tanto era buona
Stefano: per la serie Giovenale ha sempre ragione!
Chef-Vellino: ho già visto il tuo bellissimo cestino, come non partecipare a questa iniziativa?

Dolcetto ha detto...

Ma che bel panbrioche!!! Me lo immagino già a colazione spalmato di nutella!!! Gnam gnam!!
Grazie per il tuo commento Coco, sei stata davvero cara.
A presto

CoCo ha detto...

Dolcetto: sono felicissima che tu sia tornata,mi raccomando dai un'occhiata anche ai post arretrati

zorra ha detto...

Bel panbrioche!
mille grazie per tu partecipazione al wbd.

CoCo ha detto...

Zorra: grazie, felicissima di aver partecipato

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!