2008-04-01

Quando qualche giorno fa la mia nipotina Rebecca mi ha sentito per caso parlare di torte magiche è sembrata particolarmente interessata chiedendomi "zia ma cosa sono le torte magiche?" bè capirete che la visione della cosa a tre anni può stimolare le fantasie più sfrenate. A guardar bene la cosa però in effetti non si tratta di una bugia le torte magiche esistono per davvero e sono quelle che, con qualche piccolo trucchetto, vengono fuori senza troppa fatica e soprattutto senza l'uso del forno. Lo sa bene Nadjette Guidoum che ha pensato di raccoglierne 30 diverse ricette di torte squisite in un bellissimo volume dal titolo Torte magiche, illustrato con splendide foto di David Japy ed edito da Bibliotheca Culinaria dov'è possibile anche acquistarlo con il 15% di sconto.
Tante le ricette che mi hanno conquistata: pavè, marquise cherlotte, carrè, già i nomi hanno il loro fascino, per non parlare delle illustrazioni. Io ho deciso di provare la delizia alle noci, meravigliosa non solo nell'aspetto, da preparare in soli 20 minuti. Ve ne lascio la ricetta che si fa prima.

Delizia alle noci

250 g di savoiardi
125 g di burro ammorbidito
80 g di zucchero semolato
75 g di gherigli di noci frantumati
2 tuorli d'uovo
4 cucchiai di caffè molto forte
Per la decorazione:
125 g di glassa al caffè o al cioccolato
qualche gheriglio di noci
Base. Passate i biscotti nel mixer riducendoli in polvere. Metteteli con lo zucchero in una ciotola, aggiungete il burro e lavorate con una forchetta per ottenere un miscuglio omogeneo. Incorporate i tuorli d'uovo, le noci e il caffè.
Assemblaggio. Rivestite di pellicola per alimenti uno stampo rotondo (18 cm di diametro). Versate il composto alle noci nello stampo pigiando bene. Tenete in frigorifero fino al giorno successivo.
Al momento di servire. Sformate il dolce in un piatto da dessert rotondo. Togliete dolcemente la pellicola facendo attenzione a non sciupare il dolce. Fate colare la glassa sul dolce e decorate con i gherigli di noci interi.
Varianti. Per un dolce più forte in cioccolato, sostituite i savoiardi con dei biscotti ricoperti di cioccolato e dimezzate la quantità del caffè. E' anche possibile utilizzare delle mandorle al posto delle noci.
Alle varianti suggerite dall'autrice io vi aggiungo che la glassa al caffè l'ho preparata con 125 g di zucchero a velo e qualche cucchiaio di caffè. Il tipo di dolce mi suggerisce anche di formare con l'impasto delle palline da inserire nei pirottini di carta e decorare con le noci, perfetti per una festa.
Reazioni:

Le torte magiche: delizia alle noci

Cocò 2008-04-01 Media Voti 5,0 su: 1

10 commenti:

mamma3 ha detto...

E'veramente meravigliosa, da mengiare a "manate" e senza le posate, così da immustacciarsi per benino la faccia!:))Elga

unika ha detto...

è bellissima questa torta:-)
Annamaria

CoCò ha detto...

@Mamma3 a costo di essere poi ricoverati in ospedale per il diabete non trovi?
@Unika è così semplice da fare che ne sono rimata meravigliata anch'io

Dolcienonsolo ha detto...

Buonaaaaaaaaaaaaaaaaa, tutta quella cremina!!

adina ha detto...

cavolicchio, ma quanto bella ti è venuta la glassatura?

adina ha detto...

cavolicchio, ma quanto bella ti è venuta la glassatura?

CoCò ha detto...

@Dolcienonsolo...tutto quello zucchero che si posiziona sui miai fianchi dovresti dire
@Adina bella lucida e morbida a dir la verità

lytah ha detto...

Cocò... è bellissima! Non poteva avere nome più azzeccato:D
Ma 'sto libricino bisogna comprarlo :O
ciao cara! Un bacione!
taty

elisabetta ha detto...

Ma oltre che buonissima, questa torta è anche facile facile, mi piacerebbe provare a farla con i bambini.

CoCò ha detto...

@Lytah ti assicuro che il libricino ripaga ampiamente la spesa è troppo carino e ci sono tanti suggerimenti utili per far torte veloci
@Elisabetta infatti i bimbi in queste cose qua si divertono sempre tanto, mantenendo le dosi puoi fare delle varianti oppure la variante al cioccolato che già indica l'autrice del libro

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!