2008-12-02

Lo so che il krapfen è un dolce, ma che ci volete fare ogni tanto mi prende così e se pur Carnevale è lontano mi piace scherzare anche a tavola presentando dei dorati e soffici krapfen che invece di crema o confettura contenevano del goloso pecorino fresco al pepe rosso siciliano speditomi da Mosto e Miele e una forchettata di scarola saltata semplicemente con un filo d'olio e aglio. Va da se che il ripieno potete scieglierlo a vostro gusto ma questa accoppiata mi ha particolarmente soddisfatta.
Andiamo alla ricetta che lo so che state fremendo
Per i Krapfen:
200 g di farina 00
125 g di manitoba
15 g di lievito di birra fresco
170 g di patate (una grande circa) cotta al vapore e schiacciata
50 g di ricotta
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
25 g di burro morbido
1 uovo
latte tiepido 75 ml c.a.
Per il ripieno:
pecorino fresco al pepe rosso
scarola saltata in padella con olio e aglio
olio d'oliva per friggere
Setacciamo le due farine, formiamo la fontana e sistemiamo in una fossetta laterale il sale. Al centro poniamo , lo zucchero, la ricotta, il burro, la patata, l'uovo ed il lievito sciolto nel latte tiepido. La dose del latte è indicativa perchè dipende dalla farina e dall'umidità degli altri ingredienti (ricotta, patata). Lavoriamo bene il composto che deve risultare morbido ma non appiccicoso. Poniamolo a lievitare in una ciotola coperta di pellicola fino al raddoppio, poi lavoriamolo di nuovo con le mani e stendiamolo in uno strato sottile dal quale ricaveremo tanti dischetti 6-7 cm a piacere. Su una metà dei dischi poniamo un pezzetto di pecorino e una forchettata di verdura, richiudiamo con gli altri dischi, sigillando i bordi con un pennellino intinto nell'acqua, pressando poi bene con le dita. Lasciamo di nuovo lievitare, sul piano infarinato, per circa mezz'ora, poi friggiamo in abbondante olio finchè risulteranno dorati e leggerissimi.
Reazioni:

Krapfen salati al pecorino fresco e scarola

Cocò 2008-12-02 Media Voti 5,0 su: 1

16 commenti:

Cuocapercaso ha detto...

Bellissima ricetta! poii mi piacciono questi "scherzi burleschi" che scompongono i canoni e le convenzioni! ;-)
Brava,come sempre.

Un bacio alla mia Amica cara
Grazia

sandra ha detto...

noooooooooo! I krapfen salatiiiiiii... ma come puoi darmi un colpo al cuore così!
Li adoro!

Maurina ha detto...

Ma che buoni!!! Queste cosine sfiziose sono le mie preferite, il ripieno poi... Pero' pero', ODIO friggere, so che non e' la stessa cosa ma le vorrei provare al forno! E al piu' presto ... Grazie.

adina ha detto...

wow, questa sì che è un'idea carina! anche piccolini, in un sol boccone, come aperitivo! bravissima cocò!!

CoCò ha detto...

@Grazia è bello scomporre i canoni ed ho pensato al Carnevale perchè in quella occasione se ricordi avevo preparato le chiaccheire salate
@Sandra se mi vieni a trovare te li preparo
@Maurina sei come mia sorella quando le ho detto che li avrei preparati ha risposta li farò anch'io ma al forno ovviamente
@Adina ho pensato anch'io alla versione mini ma poi ho fatto una cosina intermedia la prossima volta mignon

manu e silvia ha detto...

Wow!! ma sai che noi preferiamo il salato al dolce..questa ricetta è davvero bellissiam e appetitosa!!
Bravissima!! E poi con il pecorino e la scarola...saporitissimi!!
bacioni

Moscerino ha detto...

e chi dice che debbano essere solo dolci? la tua versione salata è splendida

CoCò ha detto...

@Manu e Silvia io adoro anche i dolci solo che il salato mi fa sentire meno in colpa perchè mi dico tanto dovevo pur mangiare qualcosa
@Moscerino infatti sovvertiamo i canoni

Mary ha detto...

quanto mi piace ...non sapevo che si potevano fare i kraften anche salati ...bella questa idea !

sweetcook ha detto...

Nonostante io per natura sia più amante del dolce che del salato di fronte a questi krapfen farei di sicuro un'eccezione, ma anche 2 o 3 o 4 ;-)

Dida70 ha detto...

Io che amo dolce e salato nella stessa misura li assaggio senza remore perchè Cocò è tra le mie cuochine preferite e prepara sempre delle squisitezze ...
un abbraccio
dida

CoCò ha detto...

@Mary si può sempre provare no?
@Sweetcook tu sei come me peò queste sono golosità come i dolci
@Dida70 grazie per l'affetto

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Ma guarda che sfida golosa che hai vinto !!!! Bravissima! Laura

CoCò ha detto...

@Laura non so se si è capito ma io amo tutti gli stuzzichini fritti sarà che abbiamo sempre avuto l'olio buono, sarà che mamma è stata sempre una maestra di fritture, sarà semplicemente che sono golosa

Alessia ha detto...

Non amo il pecorino, ma i tuoi krapfen sembrano una delizia.

A.

CoCò ha detto...

@Alessia puoi cambiare il ripieno magari scarola e mortadella alctro accostamento che mi fa impazzire o semplicemnete mozzarella e cotto

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!