2010-03-08

Una ricetta il cui risultato mi ha particolarmente gratificata e che nasce da una sensazione. Assaggiando il Lou Bergier, una Toma a latte crudo e pasta pressata prodotta da Fattorie Fiandino con il metodo Kinara che prevede l'utilizzo di caglio vegetale (Cynara cardunculus) ottenuto da fiori che crescono spontanei in montagna, ho sentito un retrogusto di nocciola, ho pensato allora all'abbinamento con le selezionate nocciole Noberasco. Ho tostato e ridotto in farina le nocciole e poi, complice il delicatissimo Burro 1889 da panne riposate di Fattorie Fiandino, ho trasformato le nocciole e la farina in una brisèe sfogliata che ho completato con pezzetti di Lou Bergier e pera. Enutile aggiungere che un filo di miele dopo aver appena intiepidito le sfogliette condite, rende la preparazione il completamento ideale di una cena speciale per chi, come me, ama i desserts a base di formaggio.
Ingredienti:
Per la  brisèe sfogliata alle nocciole:
150 g di farina 00
100 g di nocciole tostate
150 g di burro freddo
80 g di acqua fredda
sale
Per completare:
Formaggio Lou Bergier
pera
miele
nocciole e pere disidratate per decorare
Riduciamo in polvere le nocciole tostate, per facilitare l'operazione poniamole in freezer per un'oretta.
Prepariamo la brisèe amalgamando velocemnete il burro freddo a tocchetti con la farina, le nocciole in polvere e un pizzico di sale, uniamo l'acqua fredda e formiamo un panetto rettangolare. Lasciamo l'impasto a riposare in frigo per mezz'ora poi stendiamolo in un rettangolo grande e pieghiamolo a tre ponendo l'impasto in freezer per dieci minuti. Ripetiamo l'operazione per tre volte poi stendiamo la sfoglia e ricaviamone dei dischi con un coppapasta di 10 cm.
Cuociamo le sfogliette in forno caldo a 200° finché risulteranno ben dorate. Tagliamo il formaggio e le pere a cubetti. Posizioniamo un disco nel piatto, cospargiamolo con formaggio e pere, copriamo con un'altra sfoglia e poi di nuovo con pere e formaggio, ripetiamo un'ultima volta l'operazione lcon una nocciola intera. Prima di servire passiamo le torrette così composte in forno per due minuti appena, serviamo irrorando con miele e decorando a piacere con fettine di pera disidratate nel forno a microonde.
Reazioni:

Sfogliette alle nocciole con formaggio e pere

Cocò 2010-03-08 Media Voti 5,0 su: 1

6 commenti:

SUNFLOWERS8 ha detto...

Caspiterina che piatto raffinato ^___^

Acquolina ha detto...

che sciccheria! complimenti!
Francesca

Monella Golosa ha detto...

Li divorerei di gusto...hanno davvero un aspetto ottimo e accattivante.

dauly ha detto...

ho già segnato la ricetta, adoro queste preparazioni, l'unica variante che apportero' sarà di caramellare le pere in vino dolce...che dici??

terry ha detto...

La presentazione è stupenda... e poi formaggio e pere stan proprio bene insieme!!! il proverbio è verissimo!
:)
bellissima idea!

CoCò ha detto...

@Sunflowers8 ma figurati è semplice da realizzare ma d'effetto
@Acquolina a parte l'aspetto anche il gusto è gradevolissimo
@Monella golosa è quel che ho fatto io li ho divorati con gusto
@Dauly e poi usare la riduzione per irrorare la preparazione decisamente ok la modifica è da provare
@Terry ho evitato di inserire il proverbio perchè l'avrò letto in miloni di post però è la verità

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!