2010-04-20

Se come me amate il momento del tè non potete non saper fare questi semplici biscotti, di quella buona e fine pasta frolla che sa di burro. Il primo passo per ottenere delle frolle che facciano invidia alla migliore pasticceria della città sta nella scelta del burro. Io ho provato con il 1889 di Fattorie Fiandino.
Per oggi sarà un po' tardi ma per domani pomeriggio riuscirete sicuramente ad organizzarvi ed avrete i vostri bei biscottini da intingere nel tè delle cinque.
Ecco la ricetta:
125 g di burro morbido
125 g di zucchero semolato fine
1 uovo
250 g di farina 00
1 pizzico di sale
zucchero a velo
Montiamo a crema il burro con lo zucchero ed il sale, uniamo l'uovo e poi amalgamiamo all'impasto la farina. Raccogliamo tutto in una tasca da pasticciere (meglio 2 una nell'altra perchè rischiano di rompersi) con bocchetta a stella e formiamo i nostri biscotti su una teglia rivestita di carta forno. Non ci resta che infornare a 180° finché il profumino ci dirà che i biscotti sono pronti. Una volta freddi potremo servirli spolverizzati di zucchero a velo o intinti a metà nel cioccolato fuso.
Reazioni:

Le frolle montate: i buoni biscotti da tè

Cocò 2010-04-20 Media Voti 5,0 su: 1

9 commenti:

Morena ha detto...

Buoni buoni questi biscotti..sono deliziosi!!

raffy ha detto...

che buoni...li adoro, semplici e delicati! segno la ricetta, bravissima

Acquolina ha detto...

perfetti con un buon tè! la pausa ideale.

Cassandrina ha detto...

Sìììì, mi viene voglia di anticipare l'ora del tè, o posticipare....in ogni caso prolungare!!
In effetti la frolla la facciamo veramente tutte, il bello è raggiungere quella scioglievolezza, quella burrosità che la rende memorabile!!!

Un caro saluto....Fabiana

Federica ha detto...

deliziosi!!!

Alem ha detto...

provero' anche io con il burro salato!!!
:)

Saretta ha detto...

Visto che quel fantastico burro l'ho a casa..proverò!

CoCò ha detto...

@Morena solo chi non li conosce non li adora
@Raffi delicatissimi
@Acquolina magari ogni pomeriggio
@Cassandrina dimenticavo che in fondo anche dopo cena sul tardi sono ottimi con una tazza di tisana
@Federica è così in effetti
@Alem ancora più da tè in quel caso
@Saretta puoi capire allora cosa intendo

terry ha detto...

sembran appena usciti da una pasticceria! complimenti davvero!

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!