2011-02-03

Il gelato con il freddo a me piace ancor più, solo che ne diventa un po' più difficile l'approvviggionamento, se non altro qui da me che gelaterie ben fornite anche in inverno se ne trovano pochissime. A volte allora diventa più semplice prepararselo in casa (senza gelatiera sigh!) dando ogni tanto una bella mescolata alla bastardella che se ne sta in freezer. Una volta preparato il buono e classico gelato alla crema non resta che arricchirlo a piacere secondo lo sfizio del momento. Stavolta mi sono affidata alla Macedonia della linea Bio Noberasco un mix di prugne, fichi, albicocche, mele e cranberry che ho "rinvenuto" in una miscela di Malvasia dolce rosso e zucchero.
A voi la ricetta
Ingredienti per 4 coppe:
4 tuorli
130 g di zucchero
1/2 l di latte
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
100 g di Macedonia di frutta morbida disidratata
4 cucchiai di vino rosso dolce Malvasia
2 cucchiai di zucchero
Montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, unire il latte intiepidito e la vaniglia. Porre sul fuoco a bagnomaria e mescolare fino quasi al bollore. Il composto sarà pronto quando risulterà spesso e denso e velerà il cucchiaio. Trasferire la crema in freezer, dopo circa mezz'ora mescolare con una frusta, poi mescolare ogni 15 minuti, finché avrà preso la consistenza del gelato (3-4 ore). Mentre il gelato riposa tagliare a pezzi la macedonia e porla in un pentolino con il vino, altrettanta acqua e lo zucchero, far assorbire il liquido e tenere da parte la macedonia fino al momento di servire il gelato.

*La coppa da gelato, il piatto da frutta in Kergrès® dipinto a mano sottosmalto e la tovaglietta americana appartengono alla collezione Opera Prima di Wald
Reazioni:
Categories:

Gelato alla crema con macedonia alla malvasia

Cocò 2011-02-03 Media Voti 5,0 su: 1

3 commenti:

Eleonora ha detto...

dev'essere un a bontà.

merendasinoira ha detto...

ciao! grazie per la sottoscrizione! ti ricordo che è possibile partecipare esponendo il banner (trovi il codice da me), e postando una ricetta o un post con commento all'iniziativa. la data di scadenza fissata per oggi 6 febbraio è stata prorogata di qualche giorno. ti aspettiamo!

Aiuolik ha detto...

Difficilmente preparo o mangio il gelato con il freddo (vabbè, sulla parola "freddo" potremmo discuterne...) però in effetti, perché no!?

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!