2011-03-01

Non so se non dar peso alla cosa o vergognarmi per il mio comportamento, forse è meglio fare pubblica ammenda per la mia "riprovevole condotta". Ho tanti di quegli impegni e così tanta voglia di fare che ne prendo sempre di nuovi senza rendermi conto se poi ce la faccio a gestire tutto o meno. Anche stavolta ero partita bene ma mi sono persa in corso d'opera, come vi siete persi voi adesso in questo mio discorso senza capo nè coda. Non sono impazzita ma volevo parlarvi di una bella collaborazione che ho avviato qualche mese fa con il sito di una carissma persona che conosco da un po' di tempo e che mi sono persa per strada. Il mio contributo a VinoCalabrese, un sito dedicato al vino della mia regione e agli eventi che vi ruotano intorno, doveva esser quello di curare la parte riguardante le ricette. In pratica avrei dovuto inviare delle ricette della mia terra rimaneggiate magari a mio modo come sono solita fare, poi però succede (e a me succede sempre più spesso) che le buone intenzioni non sono accompagnate dal tempo sufficiente per farle diventare fatti e  restano intenzioni per molto, tant'é che di ricette ne ho mandate pochissime e poi silenzio da un paio di mesi (ma a proposito com'è che sta volando via il 2011?) Oggi quindi non pesco dal mio archivio ma invio a Giovanni una ricetta creata appositamente per i lettori di Vino Calabrese e giacché ci sono la lascio anche a voi, un po' di gusti calabresi in tema con la stagione in corso che pare non voglia più lasciarci. E' una ricetta a bese di broccoletti (i broccoli di rapa come da noi son detti o friarielli come li chiamano a Napoli) e salsiccia, l'abbinamento principe delle nostre tavole invernali.
Sformato di pane broccoletti e salsiccia
Ingredienti per 4 persone:
1kg c.a di broccoletti
2 salsicce
4 fette di pane raffermo
2 uova grandi
2 bicchieri di latte (300 ml c.a.)
olio exravergine d'oliva
sale
aglio
peperoncino
Pulire i broccoletti e lavarli per bene, scolarli e soffriggerli in padella con olio, aglio e peperoncino, salare e lasciar cuocere mescolando di tanto in tanto seza aggiungere acqua ma coprendo se necessario il tegame fin quando risulteranno teneri. Intanto tagliare il pane a dadini e irrorarlo con le uova battute con latte e un pizzico di sale in modo che se ne imbevano. In una pirofila unta d'olio sistemare metà del pane sul fondo, distribuire sopra i broccoletti e la salsiccia sgranata, coprire con il pane restante, irrorare con un filo d'olio e infornare a 200° finché lo sformato risulterà dorato. Si possono realizzare anche le mono-porzioni ma ovviamente la teglia grande fa più festa.
Reazioni:

Le ricette calabresi di CoCò

Cocò 2011-03-01 Media Voti 5,0 su: 1

5 commenti:

Manuela e Silvia ha detto...

Buonissima questa cocotte! una ricetta tradizionale ch emerita la prova! e chissà come vien bene con un buon vino locale ;)
un bacione

Roxy ha detto...

Fantistica questa ricetta, mi piace molto l'abbinamento broccolo+salsiccia specialmente con la pasta....devo provarlo in questa versione!

Günther ha detto...

complimenti per il nuovo impegno e ricette niente male :;-))

Mirtilla ha detto...

bellissima questa ricetta :)

Aiuolik ha detto...

Dai, sono sicura che riuscirai a portare a termine il tuo impegno anche se con un po' di calma...ma se le ricette sono buone come queste, si può aspettare senza problemi!

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!