2011-04-08

Finché si trovano i carciofi approfittiamone per gustarli in tutte le salse. Oggi in abbinamento con il prosciutto cotto per un primo piatto gustoso ed invitante. E' un piatto semplice da realizzare in cui si richiede soltanto che le materie prime siano buone per ottenere il risultato sperato. Carciofi teneri senza lana se possibile e prosciutto cotto di qualità come quello in vendita su MagnaParma. Della passata di pomodoro inutile che vi dica e non vi dico perché io uso quasi esclusivamente quella preparata in estate da mia madre ma fate attenzione, in commercio ci sono pessimi prodotti ma anche prodotti buoni basta saper scegliere leggendo bene le etichette di ciò che spesso distrattamente buttiamo nel carrello, ecco perché io a fare la spesa ci metto taaaanto tempo!
Ciò premesso andiamo alla ricetta.
Ingredienti epr 4 persone:
400 g di rigatoni
4 carciofi
1 cipollotto
250 g di passata di pomodoro
1/2 bicchiere di vino bianco
olio extravergine d'oliva
sale
pepe nero
Tritare finemente la cipolla e imbiondirla in 3 cucchiai d'olio, unire il cotto tritato a coltello e lasciar rosolare, aggiungere i carciofi ben puliti e tagliati a cubetti, sfumare con il vino, aggiungere la passata di pomodoro, sale, pepe e un bicchiere d'acqua. Lasciar restringere il sughetto e una volta lessati i rigatoni amalgamarli al sugo prima di servirli con una bella spolverata di parmigiano grattugiato.
*Piatto fondo della collezione La vie en rose di Wald
Reazioni:

Rigatoni al ragù di carciofi e prosciutto cotto

Cocò 2011-04-08 Media Voti 5,0 su: 1

4 commenti:

Eleonora ha detto...

molto interessante l'idea di un ragù di carciofi. da provare.

Micaela ha detto...

ottima ricettina!!! un bacione.

Mammazan ha detto...

Un bel piattto di questi rigatoni e una bella fettona della torta che appare qui sotto ed io sono a posto!!!
baci

lerocherhotel ha detto...

molto invitante la pasta con questo ragù.

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!