2011-05-04

Mi sono accorta che è arrivato maggio e io non avevo ancora postato un dessert alle fragole. Ho intenzione ovviamente di rimediare subito perché ritengo che la fragola per sapore, colore e consistenza oltre che per facilità di reperimento sia il frutto che maggiormente si presta ad elaborazioni. Poiché non posso approfittare di dolci oltre che di cibi molto elaborati, in questo periodo, ho ridotto il tutto in versione finger-food e con i piattini neri di Atmosfera Italiana sono riuscita a dare al dolce un aspetto  elegante e ricercato.
Il bello di questa panna cotta è che si prepara senza panna, solo con yogurt, latte e amaretti. Il gusto è fenomenale tanto più che invece dello zucchero normale ho utilizzato dello zucchero di canna Brasil di BRONSugar dalle delicate note di miele d'acacia, la nota croccante al dolce l'ho conferita infine con un croccante di pistacchi di Bacco S.r.l. 
Se poi vi dico che il dolce si prepara in pochi minuti il risultato è ancor più apprezzabile.
Ingredienti per 6 piccole porzioni
Per la panna cotta:
150 g di yogurt alla fragola
75 ml di latte fresco intero
25 g di zucchero di canna Brasil
3 g di gelatina in fogli
100 g di amaretti secchi
Per la salsa alle fragole:
150 g di fragole
25 g di zucchero di canna Brasil
15 ml di liquore ai frutti di bosco o amaretto 
1 g di gelatina in fogli
Per completare:
croccante di pistacchi
3 piccole fragole
Far bollire il latte con lo zucchero, unire gli amaretti sbriciolati e la gelatina ammollata e strizzata. Frullare con il mixer, unire lo yogurt e mescolare con cura, suddividere poi il composto in 6 bicchierini di plastica da caffè e porre in frigo  a rassodare per diverse ore.
Frullare le fragole, accuratamente pulite con lo zucchero , unire la gelatina ammollata, strizzata e sciolta al microonde e il liquore. Mescolare bene.
Al momento di servire versare un po' di salsa al fondo di ogni coppetta, adagiare sopra la panna cotta sformata e guarnire con un pezzetto di croccante e mezza fragola fresca.
Reazioni:
Categories:

Panna cotta yogurt fragola e amaretti

Cocò 2011-05-04 Media Voti 5,0 su: 1

8 commenti:

lacucinaincantata ha detto...

buoni!! da fare!!!

luna ha detto...

buonissima questa panna cotta e la presentazione la rende davvero irresistibele! Baci

Titti ha detto...

Hai fatto bene ad aproffittare delle fragole!!!! Queste panne cotte devono essere meraviglioseeee!
baci, Titti

Eleonora ha detto...

che buona! e la prensentazione è stupenda. brava!

Francesca ha detto...

Ciao! Stavo seguendo le tracce di ricette con la sfoglia e mi sono imbattuta nel tuo blog!
Quante ricette carine... complimenti!
Da oggi ti seguirò con piacere, se ti va passa da me ; )

CoCò ha detto...

@Lacucinaincantata non te ne pentirai
@E' carina l'idea che in effetti non vi è panna
@Titti il gusto è dolce per via degli amaretti che poi con la passatina di fragole un po' acidula e il croccante dei pistacchi sopra è veramente ok
@Eleonora purtoppo ho avuto problemi con le foto ma ci accontentiamo
@Francesca benvenuta e passo anch'io a trovarti

carpe diem ha detto...

troppo buoni!

Rosalba ha detto...

mamma che voglia di dare un morsone a quella bella fragola! Ottima ricette, brava!
bacioni

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!