2014-03-31

Teira con tazza La Porcellana Bianca, vassoietto in primo piano Lékué, tessuto Busatti
Difficile leggere la parola classico sul mio blog, nessuna ricetta resta com'è e tutto viene rivisitato, ma quella di oggi è la ricetta classica del plum-cake, quello con burro, uvetta e canditi nell'impasto che mi ricorda tanto l'infanzia e di cui mi sono rinnamorata attraverso la raccolta I dolci di Benedetta. Un vero successo editoriale, è arrivata al n.29, la pagina fan Facebook dedicata conta oltre 2200 attivi seguaci  e continua a stupirci ogni settimana per le nuove idee e la generosità degli utilissimi strumenti allegati (spesso sono due gli utensili che si trovano con il fascicolo).
Ma ritornando alla ricetta del plum-cake classico  indovinate un poco? La ricetta l'ho modificata (è più forte di me) cinque uova e 250g di burro mi sembravano troppi per i miei gusti, dalla raccolta ho preso l'idea, il metodo e soprattutto gli stampini in silicone da mini muffin e poi il resto l'ho messo io. Troppo bello fare i plum-cake formato brioscina in casa e visto che mi sono divertita e il risultato vi è piaciuto ve lo racconto. Per le dosi indicate  occorrerebbero 12 stampini ma io ne avevo 6 e con il restante impasto ho fatto un plum-cake medio con un altro particolare stampo Lékué, ha i bordi in silicone e la base in ceramica bianca proprio quella che vedete in primo piano in foto. In pratica tolti i bordi si serve il dolce così come uscito dal forno, davvero una genialata.
Plum-cake classico
 
 Ingredienti: 
250 g di farina 00
200 g di zucchero
100 g di burro
80 g di uvetta
70 g di canditi misti
70 ml di rum
 4 uova
1 bustina di lievito
zucchero a velo per completare
Ammollare le uvette e i canditi nel rum lasciandole immerse per un'ora circa. Tamponarle e passarle nella farina. Anche con una semplice frusta a mano montare le uova con lo zucchero, unire il burro sciolto e poi la farina setacciata con il lievito.Unire le uvette e i canditi al composto e versarlo nello strampo o negli stampi scelti. Infornare a 160° per 50 minuti (se unico stampo) per 30 circa se si tratta di stampini (conviene sempre provare la cottura con uno stecchino. Dopo aver sformato e raffreddato i dolcini spolverizzarli di zucchero a velo e servirli.
Reazioni:

Plum-cake classico

Cocò 2014-03-31 Media Voti 5,0 su: 1

4 commenti:

Mirtilla ha detto...

che golosa tentazione :)

CoCò ha detto...

Mirtilla per una classica colazione è perfetto

piearngela ha detto...

Vorrei per provare questa ricetta con gocce di cioccolato cosa mi consigli?

CoCò ha detto...

Si perché no, io aggiungerei anche dell'arancia candita al cioccolato che ne dici?

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!