2015-05-21

Chef Rubio è ormai di fama incontrastata, chi non si è imbattuto almeno una volta restandone avvinto nel suo seguitissimo Unti e bisunti su DMAX? E chi non ricorda la precedente collaborazione con Birra Peroni di cui vi ho parlato quasi un anno fa in occasione dei mondiali di calcio?
Ecco adesso arrivano le nonne chef 2.0 con l’iniziativa “Nonne Do It Better” nata da una nuova (che prevedo già fortunata) collaborazione tra Peroni e Chef Rubio.
Ancora una volta Peroni marchio storico dell'italianità contraddistinto dal valore della passione, dopo il lancio delle nuove Peroni Forte e Peroni Senza Glutine, punta a rafforzare il binomio tradizione e genuinità pure in quest’epoca di alta cucina e chef stellati.
La nuova campagna digital “Nonne do it better” coinvolgerà le nonne italiane e i loro nipoti in un binomio di tradizione e innovazione. L’iscrizione delle nonne al contest, una gara di cucina on line, potrà essere effettuata dai nipoti fino al 30 giugno 2015 tramite Cuore Peroni, la piattaforma loyalty che, dopo aver coinvolto e intrattenuto più di 50.000 persone durante lo scorso anno, giunge alla terza edizione con un restyling generale, nuove sfide e una versione aggiornata dell’app per smartphone pronta ad ospitare il contest “Nonne do it better”.
Per iscrivere le nonne alla gara i nipoti dovranno condividere un breve video che vedrà come protagonista la nonna alle prese con la sua migliore ricetta . Sempre su Cuore Peroni si potranno votare le ricette migliori e partecipare alle sfide che periodicamente verranno lanciate a supporto dell’attività.
La parte divertente della gara vedrà Chef Rubio andare a far visita alle nonne che con la loro passione, avranno raccolto il maggior numero di preferenze dagli utenti e cucinerà insieme a loro. Così le nonne 2.0. saranno protagoniste di un web format a puntate e del ricettario online di “Nonne Do It Better”, mentre i nipoti delle vincitrici riceveranno in regalo tre casse di Peroni Gran Riserva.
Non vi resta che iscrivere le vostre nonne alla gara, partecipare alle iniziative Cuore Peroni e attendere il 20 settembre, giorno in cui conosceremo i nomi della nonne che avranno il piacere di tramandare i propri segreti a Chef Rubio e a tutti i fans di Birra Peroni.
Chef Rubio riconoscente alla nonna che lo ha nutirto con le sue prelibatezze gettando in lui il seme della passione che lo ha portato ad essere uno chef
si dice entusiasta della nuova collaborazione con Birra Peroni perché unisce la tradizione e la passione culinaria attraverso i legami più solidi e ancestrali, quelli che si tramandano di generazione in generazione. Il presupposto rimane la condivisione a tavola a cui si affianca la più moderna concezione di ‘condivisione’ sul web. "Trovo avvincente l’idea di rinsaldare il rapporto nonne e nipoti sia off-line che on-line. Per i nipoti sarà una riscoperta della tradizione, per le nonne una scoperta di nuove consuetudini”.
E visto che non riesco a congedarmi senza ricetta ve ne lascio una infallibile "da nonna direi" un classico brasato di muscolo che in omaggio a Peroni ho cotto con la birra, la doppio malto è perfetta. E' un piatto che fa subito casa servito con un purè di patate, della polenta o un risotto giallo come nel mio caso.
Muscolo brasato alla birra
Ingredienti per 4 persone
600 g di muscolo bovino
1 cucchiaio di farina
1 bicchiere di birra doppio malto
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
1 rametto di rosmarino
1 foglia d'alloro
1 cipolla bionda
1 carota
olio extravergine d'oliva
sale e pepe
Tritare la cipolla e la carota rosolarli in un velo d'olio nella pentola a pressione, aggiungere il rosmarino e l'alloro e la carne in unico pezzo passata nella farina, rosolarla a fuoco vivace, sfumare con la birra e lasciar evaporare l'alcool, unire il concentrato di pomodoro, un bicchiere d'acqua e proseguire la cottura a pentola coperta per 45 minuti dal fischio. Al termine togliere il coperchio e far eventualmente restringere il liquido in eccesso avendo cura però di non far asciugare troppo la preparazione. Tagliare la carne a fette e servirla con il fondo passato e magari un risotto giallo o un purè di patate o anche della polenta.
Articolo Sponsorizzato
Reazioni:

Le nonne 2.0 di Peroni e Chef Rubio ed un buon muscolo brasato alla birra

Cocò 2015-05-21 Media Voti 5,0 su: 1

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!