2007-04-07



Un altro dolce che a casa mia è tradizione pasquale è la Crostata con crema di mandorle.
E’ buona tutto l’anno ma la prepariamo solo per Pasqua e ne facciamo sempre tante da regalare poi ai parenti e agli amici.
La base è una frolla preparata con 400 g di farina, 200 g di zucchero, 200 g di burro, 5 tuorli (non buttiamo gli albumi serviranno per la crema) e una bustina di lievito vanigliato.
La stendiamo sottile e con essa foderiamo delle teglie, ne vengono tre di medie dimensioni.
Prepariamo poi la crema con ½ kg di mandorle tritate con la pellicina, 1/2 Kg di zucchero (anche 450 g vanno bene) un bicchierino di liquore d’anice (o altro a piacere) e i cinque albumi montati a neve. Stendiamo la crema sulla base di frolla e poi inforniamo finché la superficie non risulterà ben dorata.
Reazioni:

Crostata con crema di mandorle

Cocò 2007-04-07 Media Voti 5,0 su: 1

1 commenti:

chiara ha detto...

Sembra molto buona...l'ho vista fare pochi giorni fa a Laura Ravaioli (la chef del gambero rosso channel)...la voglio provare anche io!

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!