2007-09-11

Ho approfittato degli ultimi scorci d'estate, anche se mi dispiace ammetterlo, per mettere in cantiere un buon ragù di verdure accostando però alle melanzane e zucchine tipicamente estive dei funghi come presagio dell'imminente autunno.
Ho condito con questo profumato sugo dei malloreddus sardi e completato poi il tutto con il fondente sapore della Ricottina al fumo di ginepro Parco Produce, non vi spaventate per il nome altisonante dal momento che si tratta di delizia a portata di tutti visto che è acquistabile nella fornitissima bottega Esperya.

Gli ingredienti sono per quattro persone:
320 g di malloreddus o gnocchetti sardi
2 melanzane bianche medie
1 zucchina
1 manciata di funghi
4 pomodori perini maturi
2 cucchiai di passata di pomodoro
1 spicchio d'aglio
1 mazzetto di basilico
olio extravergine d'oliva
sale e pepe q.b.
1 ricottina al fumo di ginepro Parco Produce

Andiamo alla preparazione: innanzi tutto puliamo le verdure, tagliamo a tocchetti la zucchina e ed una melanzana, riduciamo a fettine sottili anche i funghi.
Soffriggiamo l'aglio nell'olio, togliamo l'aglio ed aggiungiamo le verdurine, lasciamo saltare in padella qualche minuto poi uniamo i pomodori privati della pelle e dei semi tagliati a cubetti. Aggiungiamo la passata di pomodoro, regoliamo di sale e pepe e facciamo restringere il sugo a fuoco lento per 10-15 minuti. A fine cottura aggiungiamo qualche foglia di basilico.
Intanto tagliamo l'altra melanzana a fettine di 3-4 millimetri e grigliamole alla griglia elettrica o sulla bistecchiera di ghisa. Una volta pronte condiamole con olio, sale e basilico e teniamole da parte.
Grattugiamo con la grattugia a fori larghi la ricottina e teniamo anch'essa da parte.
Lessiamo gli gnocchetti poi, condiamoli col ragù preparato e suddividiamo nei piatti sul fondo dei quali avremo sistemato armoniosamente delle fettine di melanzana grigliata. Completiamo con la ricottina ed una fogliolina di basilico. Il piatto è pronto.
Reazioni:

Malloreddus con ragù di verdure e ricottina al fumo di ginepro

Cocò 2007-09-11 Media Voti 5,0 su: 1

11 commenti:

lefrancbuveur ha detto...

conosco la ricottina al fumo di ginepro: fenomenale!

CoCo ha detto...

lefrancbuveur: tidico la verità quando l'ho assaggiata non trovavo le parole per descriverla, mai assaggiata una ricottina tanto buona

lefrancbuveur ha detto...

è vero, proprio buona! la comprerò di nuovo al sana di bologna visto che ci andrò tra pochi giorni!

elisa ha detto...

che ricettina stuzzicante!!La proverò sicuramente..magari tra 1 mesetto così sarò ancora convinta che sia estate!!ah ah..

lenny ha detto...

Un piattino davvero invitante che incuriosisce per la presenza di questi insoliti sapori. Ciao

CoCo ha detto...

lefrancbuveur: come vorrei esserci a Sana 2007 ma per il momento il lavoro non mi lascia tregua. Spero di partecipare almento alla Buona Tavola di Modena a Novembre
Elisa: va bene anche tra un mese adesso contiene un presagio dell'imminente autunno, tra un mese il ricordo della recente estate

CoCo ha detto...

Lenny: sapori che si sposano tra loro alla perfezione un poco come il cioccolato e la nocciola

Lory ha detto...

Coco ma che bella questa ricetta,e visto che la vende Esperya di sicuro proverò a rifarla,grazie!"

CoCo ha detto...

Lory: grazie, a prescindere dalla ricetta prova la ricottina è fantastica

Chef Vellino ha detto...

Ho letto il tuo commento sul mio blog,ti ringrazio per i complimenti,che ricambio molto volentieri dopo aver visto e scoperto il tuo blog,con la scusa del blog cafè anch'io stò scoprendo interessanti blog che non conoscevo,voglio inoltre complimentarmi per la bella ricetta di Malloreddus,visto che sono di origine Sarda anche se abito da diversi anni a Treviso,ho apprezzato moltissimo l'abbinamento con la ricottina al fumo di ginepro,veramente una bella ricetta,sicuramente da provare

CoCo ha detto...

Chef Vellino quale onore averti qui, adesso non perdiamoci di vista passa ogni tanto a vedere cosa combino e se hai qualche critica per me che sono autodidatta ti prego di parlarmene ho voglia di crescere

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!