2008-03-30

zuppa di asparagi di campo e uova Cuocapercaso mi ha invitato ad un'interessante iniziativa il meme del ricordo, sono passati dei giorni da quando me l'ha chiesto e non riuscivo a trovare la mia Madeleine di Proust, finchè qualche sera fa al ritorno dal lavoro mi sono seduta a tavola davanti a questa fumante scodella di zuppa di asparagi di campo e stracciatella.
Questo è uno dei miei piatti del ricordo, diciamo quello legato al primo periodo primaverile, quello appunto in cui è faciletrovare gli asparagi selvatici nei nostri campi. Tradizione vuole che se ne faccia, per pasquetta soprattutto, la frittata con salsiccia e primosale oppure questa fantastica zuppa semplicissima ma gustosissima e sostanziosa per la presenza del pane e dell'uovo, un vero piatto completo.
Ogni volta che la mangio mi viene in mente quando ero bambina e la mamma ce la preparava, mi ricordo che ognuno aveva le sue richieste, chi l'uovo ben cotto a stracciatella, chi intero col tuorlo ancora semicrudo e la mamma cercava di accontentarci tutti.
Non credo sinceramente che con gli asparagi coltivati venga bene comunque, spero che troviate questi di asparagi e che decidiate di provarla almeno una volta.
Ah! Il pane mi raccomando che sia di tipo casereccio e un pò raffermo.
Gli ingredienti per preparare questa gustosa zuppa sono semplicissimi, la preparazione lo è ancor di più.
Ecco cosa ci occorre per 3-4 porzioni:
1 mazzetto di asparagi di campo
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai di olio
2 cucchiai di passata di pomodoro
sale
4 fette di pane casereccio raffermo
4 uova
In una pentola scaldiamo l'olio con l'aglio, aggiungiamo la passata di pomodoro, gli asparagi puliti e tagliuzzati e poi copriamo di acqua e facciamo cuocere finchè il brodetto non avrà preso un bell'aspetto omogeneo (non si deve restringere troppo perchè il brodo serve a bagnare i crostini di pane. Aggiustiamo di sale e intanto abbrustoliamo le fette di pane che suddivideremo nelle fondine. Rompiamo le uova nel brodo e strapazziamole, oppure lasciamole intere secondo il nostro gusto. Versiamo la zuppa sul pane e serviamo ancora calda. Una vera pietanza del ricordo.
Reazioni:

Meme del ricordo: Zuppa di asparagi di campo e stracciatella

Cocò 2008-03-30 Media Voti 5,0 su: 1

26 commenti:

Lory ha detto...

Meravigliosa e siccome io ho la fortuna di trovarli gli aspragi selvatici,indovina un pò ;-)

lenny ha detto...

Anche per me è un piatto che evoca bei ricordi: la famiglia riunita che attendeva con trepidazione l'arrivo della fantomatica zuppa fumante, per gustare il sapore inconfondibile degli asparagi, condito dai racconti di una giornata vissuta intensamente!!!
Ciao

Lo ha detto...

mmmm che buoni gli asparagit...come si dice qui...però sempre più difficile trovarli...peccato!

Ady ha detto...

Un piatto del ricordo ed un confort food!
Ciao e buon inizio settimana

unika ha detto...

deve essere un piatto buonissimo...ma sai che gli asparagi non li ho mai mangiati?:-)
Annamaria

CoCò ha detto...

@Lory bè se provi poi mi saprai dire
@Lenny noi calabresi ci capiamo al volo
@Lo e come mai? Causa cemento che ha soppiantato il verde?
@Ady esattamente è anche un comfort food e perciostesso ancor più madeleine del ricordo
@Unika come mai assaggiati dalle nostre parti li vendono anche lungo le strade qualora non avessi voglia di cercarli, devi rimediare

marcella candido cianchetti ha detto...

dev'essere buonissima buon inizio di settimana

marcella candido cianchetti ha detto...

grazie del suggerimento che sicuramente proverò m'intriga buona giornata

Dolcezza ha detto...

troppo golosa coco! ciao un abbraccio

Cuocapercaso ha detto...

Una delizia per il palato e per la mente... buona buona...

ciao, grazie per aver partecipato al Meme

Grazia

nino ha detto...

Bella la ricetta e altretanto
il racconto.
Ciao
Nino

Anicestellato... ha detto...

Ha un aspetto meraviglioso, proprio ieri ho consumato gli asparagi selvatici che mi aveva regalato un amico, ad averla vista prima....

CoCò ha detto...

@Marcella buona settimana anche ate ed il suggerimento sulla panna cotta era così per dire provala però se ti va
@Dolcezza è una zuppa confortante e sostanziosa seppure povera
@Cuocapercaso grazie a te per la bellissima idea del meme
@Nino grazie è solo verità
@Anicestellato ti tocca andare a cercarli allora

mamma3 ha detto...

condivido con te il ricordo della raccolat degli asparagi e delle varie erbe di campo, di quando ero bambina! Bellissimo piatto Cocò, brava!
Elga

Aiuolik ha detto...

Questo meme è proprio bello e poi si scoprono un sacco di ricette interessanti!

Lo ha detto...

eh si...il cemento di sicuro ha qualche colpa....ma anche l'inquinamento...semplicemente non crescono più...come prima....tristezza

lytah ha detto...

Deliziosa questa zuppa :)
Cocò ho fatto i tuoi cornetti sfogliati: una bontà e un profumo che si è sparso per tutta casa :)
Grazie mille ancora , di tutto!
taty

Anonimo ha detto...

Che coincidenza!!!Ne ho parlato ieri con una mia amica del foggiano che mi ha detto che ne va pazza e che anche lì la fanno così. Bacioni Rossella

Stefano ha detto...

Ciao, felice di conoscerti, ho letto il tuo post sulla tua graduatoria delle cucine regionali, ti invito a fare un giro nella mia cucina, il mio indirizzo è: http://ilblogdelbags.blogspot.com
Intanto ho aggiunto il tuo link tra gli amici.
Ti aspetto,
Ciao, Stefano

Moscerino ha detto...

ma tu certe cose le nascondi tra le righe di un commento da Viviana?? non è giusto!!! :-D

mike ha detto...

nel tuo blog sembra già essere arrivata l'estate con tutte quelle fragolette di sotto...bacione grazie per la vsita

Viviana ha detto...

buonissimi gli asparagi di campo!!! qui dalle mie parti è usanza andare a cercarli nei campi! appena andrò saprò come cucinarli hi hi hi un baciooo

CoCò ha detto...

@Elga quanti ricordi e quante cose sono cambiate ma è piacevole constatare che qualcosa è rimasta com'era
@Aoiulik il meme di Grazia mi è subito piaciuto perchè è attinente alla cucina
@Lo purtroppo questo è il prezzo del progresso
@Rossella infatti è una zuppa comune a molti posti una sorta di acqua cotta di primavera
@Stefano grazie passo senz'altro a dare un'occhiata
@Moscerino ti riferisci forse al fatto che avrei deciso di sposarmi? ebbene si farò il grande passo
@Mike grazie a te, il tuo blog è molto bello
@Viviana anche qua ed è una delle poche cose che continuo a fare anch'io per stare un poco all'aria aperta

sandra ha detto...

Un altra sposa allora!!! :)
felicitazioni!
P.s. adoro gli asparagi selvatici..li andavo a raccogliere con mio nonnino.
Buona giornata

CoCò ha detto...

@Sandra come vedi mi butto anch'io nell'avventura matrimonio, speriamo bene. Gli asparagi sono meravigliosi

Anonimo ha detto...

thanks !! very helpful post!

rH3uYcBX

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!