2008-07-04


...in sostanza Tutta un'altra insalata per dirla con l'autore del libro, lo chef Andrea Costantini che con questa sua Cartolina dalla cucina ed. Bibliotheca Culinaria ci ha voluto dare semplici lezioni di creatività per portare in tavola delle deliziose e nuove insalate che diventano protagoniste della tavola moderna.
Insalate preparate con ingredienti comuni, nel pieno rispetto delle stagioni, arricchite però da qualche ingrediente a sorpresa, o direi più correttamente da quel tocco da maestro che riesce a trasformare un comune contorno in un goloso piatto unico. E' il caso di questa golosa insalata che si prepara in pochissimi minuti ma che riuscirà a stupire il più esigente dei gourmet per l'assoluta concordanza di sapori oltre che per l'inconsueto modo di presentarla.
Per prepararla ci basta avere a disposizione
cuori di lattuga romana (uno per ogni commensale)pecorino tenero
farina bianca
maizena
acqua frizzante
mandorle sfilettate o a lamelle
limone
olio extravergine d'oliva
sale e pepe
miele di agrumi
germogli freschi
Ricaviamo dal formaggio dei cubetti, infilziamoli a due a due agli stecchini di legno e passiamoli in una pastella liquida preparata con farina, maizena ed acqua frizzante freddissima, poi friggiamoli. Intanto dividiamo i cuori di lattuga in due ed irroriamoli con una citronette di olio limone, sale e pepe. Appoggiamo vicino alla lattuga gli spiedini di formaggio e completiamo con le mandorle irrorate di miele. Completiamo con germogli a piacere io ho usato quelli di soia verde preparati in casa.
Reazioni:
Categories:

Un'insalata da cartolina...

Cocò 2008-07-04 Media Voti 5,0 su: 1

10 commenti:

marcella candido cianchetti ha detto...

che squisita e raffinata ricetta buon w.end

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Che ricettina originalissima! Mi sono segnata gli estremi del libro. Baci Laura

Gunther K.Fuchs ha detto...

sei stato molto brava a selezionarla e realizzarla non è da tutti

CoCò ha detto...

@Marcella il merito è tutto dell'autore del libro
@laura guarda il libro è veramente pieno di suggerimenti originali
@Gunther quando si riproduce una ricetta di un altro bisogna fare ancora più attenzione

unika ha detto...

un insalata da sballo...come sempre le tie ricettine:-) buona serata e...fai le mozzarelle che sono gustosissime:-)
Annamaria

marcella candido cianchetti ha detto...

dovrò comprare il libro visto che è bastata una foto ricetta ad incantarmi buon inizio di settimana

sandra ha detto...

per fortuna mia le insalate le posso mangiare!!
:))) tranne i germogli, se son di soia!
buona settimana cara Cocò

astrofiammante ha detto...

un'insalata davvero insolita......
qui ci sarebbe un premio per te....
ti aspettoooooo!!

radem ha detto...

Wow, magnifica e freschissima questa insalata. Viste le temperature anch'io ultimamente ne preparo moltissime ma questa è davvero sfiziosa e molto originale, assolutamente da provare!!

Buon inizio di settimana!

CoCò ha detto...

@Unika anche se non l'ho inventata io, devo farle si le mozzarelle
@Marcella il libro contiene tante deliziose ricette sul sito di Bibliotheca Culinaria puoi vederne qualcun'altra
@Sandra mannaggia puoi metterci però altri germogli
@Astrofiammanete grazie anche a te per il premio sei molto cara
@Radem buona settimana anche a te io mi sto sciogliendo dal caldo però

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!