2008-10-09

Precisina, che è sempre tanto cara, aveva indetto un bel concorso sulla pizza, Pizza Gourmet appunto, solo che Cocò sbadata come solo lei può essere in questo periodo, ha lasciato passare il termine senza inviare alcuna ricetta. A concorso scaduto però voglio comunque dedicare a Precisina la mia pizza gourmet che ho creato ispirandomi alla ricetta di un primo piatto d'autore di cui vi ho già parlato qualche post fa. Ah! Di guanciale non ne avevo più ma la pancetta ci stava comunque da dio.
E poi mi sono accorta che dopo quasi due anni di blog non vi ho ancora lasciato la ricetta della mia pizza, mi sembra arrivato il momento di farvi partecipi di questo mistero.

Gli ingredienti sono per una pizza grande (per due) però una volta che uno la prepara moltiplica le dosi e chiama gli amici, non credete sia meglio che mangiarla da soli?
Per la base:
250 g di farina (mista tra 00 e manitoba)
125 -150 ml di acqua tiepida (non di rubinetto)
1 cucchiaino di sale
1 puntina di zucchero
1/8 di lievito di birra (circa 3-4 grammi)
1 cucchiaio di olio
Per il condimento alle cipolle:
2 cipolle di Tropea
1 cucchiaio di capperi
olive taggiasche
2 foglie di alloro
guanciale o pancetta
olio extravergine d'oliva
sale
scamorza
origano
Prepariamo l'impasto lavorando energicamente la farina con l'acqua nella quale avremo sciolto il lievito, l'olio, il sale e lo zucchero, lasciamola lievitare a lungo anche 3-4 ore in una ciotola coperta con un foglio di pellicola.
Intanto riduciamo le cipolle a fette e rosoliamole dolcemente in una padella con un filo d'olio e l'alloro, saliamo.
Stendiamo la pizza in teglia mezz'ora prima di cuocerla, distribuiamo sopra le cipolle cotte, le olive, i capperi, la pancetta a fettine sottili (che diventeranno croccanti in cottura), la scamorza e una spolverata di origano, inforniamo nel forno riscaldato alla massima potenza finchè risulterà dorata sopra e sotto. Va mangiata calda ed in compagnia mi raccomando.

Reazioni:
Categories:

La mia pizza gourmet con le cipolle

Cocò 2008-10-09 Media Voti 5,0 su: 1

11 commenti:

Ady ha detto...

Ce la mangiamo insieme Cocò questa meravigliosa pizza???
Anch'io non ho potuto partercipare al concorso di Precy, con giustificazione però.....
Un bacio cara

Precisina ha detto...

Ero passata per caso... oddio per caso, con tutto quello che c'avrei da fare (mi sto trasferendo a Roma), ho pensato di sbriciare un attimo le tue ultime fatiche... ma non avrei mai immaginato, che emozione, queste si che sono sorprese! E la pizza è fantastica, un fuori concorso da dieci e lode!

CoCò ha detto...

@Ady ultimamente io e te siamo un pò in panne a quanto pare ma sempre giustificate
@Preci non ho fatto in tempo ad avvisarti ieri sera era tardissimo ma l'avrei fatto oggi, sono contenta che ti abbia fatto piacere la citazione

Gunther K.Fuchs ha detto...

è una gran bella pizza, complimenti

sciopina ha detto...

gnammy gnammy...

Danone ha detto...

Accetti un invito ad un meme che viene dalla Spagna? Leggi cosa scrive Sonia
Ciao
danone

Dida70 ha detto...

Ma che bella e buona cocò!!!
La pizza con le cipolle è la mia preferita, con i tuoi prodotti poi ... ne mangerei tanto una fettona!!!
baci
dida
p.s. continuo a non visionarti nel mio elenco blog personale anche con il vecchio lin???

Mirtilla ha detto...

davvero buona!!!
eppoi alla pizza io davvero non so mai dire di no!
buon week ;)

emilia ha detto...

Anche io avevo delle cipolle direttamente da Tropea ma pensavo non si sposasse bene e non ho osato...pero' ho sbagliato ! Brava, mi piace. Buona settimana, bacio :)

CoCò ha detto...

@Gunther grazie
@Sciopina la mangiamo iniseme?
@Danone ci provo spero di trovare il tempo
@Dida70 non so proprio come fare per il collegamento se qualcuno bravo con l'informatica è all'ascolto
@Mirtilla conosco pochi che non amano la pizza
@Emilia scherzi? Sono ottime le rosse di tropea, la prossima volta prova

CoCò ha detto...

@Dida70 per favore provi adesso ad inserirmi?

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!