2008-11-25

In genere mi piace aspettare dicembre per gli addobbi, i festeggiamenti e le ricette a tema, solo che Sapore di Sfida 2 - Dolce Natale, il concorso di Giallo Zafferano, si chiude il 28.11 per cui non mi rimaneva che postare il mio dolce natalizio con una "mesata" d'anticipo.
Del resto mi tocca confessare che ieri ho acquistato anche l'albero di Natale, era troppo bello non potevo vedermelo soffiare sotto gli occhi così; adesso giace impacchettato nel magazzino ma appena arriva dicembre inizio a stendere i rami, che l'albero ecologico sarà pure meno romantico del vero però mi piangeva il cuore a pensare di dover vedere morire un albero fulminato dalle 300 lucette che voglio mettergli addosso.
Tornando al dolce natalizio per il consorso volevo preparare qualcosa di eccezionale per stupire la giuria, ma alla fine mi sono convertita al classico tronchetto natalizio con tanto di cioccolato e marron glacé perchè il Natale è una festa tradizionale ed anche i suoi dolci è bello che lo siano.

Tronchetto di Natale

Ingredienti

Per la pasta biscotto:
150 g di farina
150 g di zucchero
6 uova
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
Per la bagna al rum:
200 ml di acqua
50 g di zucchero semolato
100 ml di rum
Per la farcia:
300 g di crema di marroni vanigliata
6 marron glacé
125 g di cioccolato fondente al 70% di cacao
200 ml di panna fresca
100 g di burro
Per la copertura e la decorazione:
200 g di cioccolato fondente al 70% di cacao
200 ml di panna fresca
25 g di burro
qualche meringa
alcune castagne al liquore o dei marron glacé
Preparariamo la pasta biscotto montando i tuorli con 100 g di zucchero, aggiungiamo la farina e la vaniglia. Poi montiamo a parte gli albumi con il restante zucchero ed uniamoli alla preparazione amalgamando con delicatezza per non far sgonfiare gli albumi. Suddividiamo l’impasto in due teglie rettangolari, una più grande e l'altra più piccolina in modo da formare uno strato di un centimetro circa. Se le teglie sono in silicone non occorre ungere altrimenti è meglio utilizzare della carta da forno bagnata e strizzata per far si che l’impasto non attacchi. Inforniamo per 10 min circa.Tolti dal forno, quando sono ancora caldi li arrotoliamo a formare due rotoli di misure differenti ovviamente con l’aiuto di un canovaccio umido. Li terremo in frigo per almeno due ore.
Prepariamo intanto la crema, spezzettiamo il cioccolato, fondiamolo a bagnomaria, togliamo dal fuoco ed incorporiamo il burro a temperatura ambiente, la crema di marroni ed i marron glacé sbriciolati. Quando la crema è ben amalgamata aggiungiamo la panna montata.
Spennelliamo il rotolo con lo sciroppo al rum ottenuto scaldando l'acqua con lo zucchero ed unendo il liquore, poi farciamo con la crema preparata.
Avvolgiamo il rotolo nella pellicola e lasciamolo in frigorifero per almeno otto ore. Prepariamo la crema ganache versando la panna portata a bollore sul cioccolato fondente a pezzetti, mescoliamo finché non diventa crema e poi amalgamiamo il burro. Priviamo della pellicola i rotoli e componiamoli in modo armonioso cercando di creare un ramo con dei rametti più piccoli. Copriamo con la ganache la superficie del tronco e righiamola con l'aiuto di una forchetta. Decoriamo con le meringhe sbiciolate, le castagne e quan'altro al fantasia vorra suggerirci.
Reazioni:

Sapore di Sfida? Tronchetto di Natale

Cocò 2008-11-25 Media Voti 5,0 su: 1

19 commenti:

Elga ha detto...

I giri dell'impasto sono perfettamete distinti, sembra morbido e umido al punto giusto! In bocca al lupo:)
Bacio
Elga

CoCò ha detto...

@Elga per giri dell'impasto intendi il procedimento? Bè lo spero comunque grazie per gli in bocca al lupo che ricambio con affetto

Viviana ha detto...

è una poesia questo tronchetto!! :)
anche io sono per gli alberi ecologici... ;)
tutti pieni di lucetteeeeeeee :)))))

un bacionee ed in bocca al lupo

VANESSA ha detto...

ma che bello!!!!!! con un tronchetto così puoi vincere davvero! rende proprio l'idea del natale!

CoCò ha detto...

@Viviana siamo figli dell'oggi e capiamo che in effetti è brutto uccidere ciò che respira anche se si tratta di un albero
@Vanessa addirittuara vincere!!!Naaa ci sono altre preparazioni eccezionali in gara e poi la foto purtroppo mi è venuta scuretta con tutto quel cioccolato

Micaela ha detto...

è bellissimo!!!! non è natale senza tronchetto :-)

michela ha detto...

Grazie copio subito.

CoCò ha detto...

@Micaela o senza torrone o senza panettone o senza pandoro etc etc. abbiamo buone scuse per mangiare dolci
@Michela fai pure e informami del risultato

Roxy ha detto...

Ma è bellissimo! Davvero complimenti! baci

Alessia ha detto...

Bella idea e soprattutto bella realizzazione.
In bocca al lupo per la sfida!

A.

CoCò ha detto...

@Roxy ma tu non partecipi?
@Alessia ti ringrazio dimenticavo che si trattasse di una gara

Lo ha detto...

che bello il primo albero di Natale nella nuova casa :)
complimenti anche per il tronchetto
:)

Dolcienonsolo ha detto...

Bello, buono, brava!!
Cocò, ci farai vedere il tuo albero di Natale?

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

È a dir poco perfetto. Ma sai che non ho mai mangiato in vita mia il tronchetto di Natale??

Ciao
Alex

CoCò ha detto...

@Lo infatti sono emozionata oltre che parecchio indecisa sugli addobbi
@Dolcienonsolo perchè no? Ho ancora degli arretrati da farvi vedere la mia cucina nuova per esempio
@Alex il tuo giudizio mi inorgoglisce, mai mangiato il tronchetto? Che poi in realtà ogni tronchetto è diverso dall'altro

emilia ha detto...

Buonasera Coco', anche a me piace fare il tronchetto a Natale, mi ricorda i miei Natali di quando ero piccola. Un bacio :)

Roxy ha detto...

Cocò a dire il vero ero stata invitata, ma per quell'equivoco con la mia mail ho visto l'invito solo la settimana scorsa.....alla prossima però non manco!

CoCò ha detto...

@Emilia a Natale le tradizioni vanno rispettate
@Roxy va nbene sarà per la prossima

Ale ( Legs&harry) ha detto...

ciao, potresti riproporlo, hanno appena comunicato il concorso di natale... tema il trochetto!
ciao

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!