2009-10-19

Del libro di Sapo Matteucci avevo già avuto modo di parlarvi qualche post fa, dimenticando però di dirvi che mi aveva folgorato una semplice ricetta che ho tenuto sin da allora tra le cose da provare. Si tratta di tarallini dolci a base di vino che ho potuto finalmente provare e del cui soddisfacente risultato voglio, ovviamente, redervi partecipi. Una ricetta antica, di quelle senza dosi, adatta comunque anche ai meno esperti.
Ingredienti:
1/2 bicchiere di vino rosso (io ho usato un Malvasia rosso)
1/2 bicchiere di zucchero
1/2 bicchiere di olio
farina q.b.
zucchero semolato per completare
Impastare gli ingredienti fino ad ottenre un composto solido con il quale fromare dei bastoncini da richiudere ad anello, passare le ciambelline nello zucchero e cuocerle in forno preriscaldato a 240° circa (io ho utilizzato il ventilato a 220°) finché appariranno colorate. Si conservano a lungo ma è difficile non mangiarle tutte appena sfornate.
Reazioni:

Ciambellette al vino

Cocò 2009-10-19 Media Voti 5,0 su: 1

10 commenti:

lenny ha detto...

Che bello rileggerti mia cara!
Ho sperimentato anch'io queste ciambelline l'anno scorso, su segnalazione di una mia amica, una ricetta d'antan sorprendente!

pizzicotto77 ha detto...

Ma che buone!!! un bacione

Mimmi ha detto...

Mhhmm, al vino da "pucciare" nel vino? Che delizia!!
Buona giornata, Mik

Saretta ha detto...

che favola le ciambelline al vino, le adoro!!!!
bacioni

CoCò ha detto...

@lenny sono andata a rivedere la tua ricetta, molto simile e altrettanto gustosa
@ Pizzicotto77 provale
Mimmi è vero per questo ho scelto un vino da dessert
@Saretta ho visto che ce ne sono varie versioni ma questa mi è piaciuta proprio

Aiuolik ha detto...

Mai provati i taralli dolci però il gusto del vino sicuramente li rende particolari.

iana ha detto...

Le ciambelline al vino sono irrinunciabili!

Gunther ha detto...

hai scelto una bella ricetta da questo libro e l'hai fatta magnificamente brava

miciapallina ha detto...

Siiiiiiiiiiiiiii!
Le faccio anche io così, uguali uguali!
sono deliziosissime!
prova anche a metterci dell'anice nell'impasto!
sono ottime!
nasinasi

Maria Grazia ha detto...

Eccole qua le tue ciambelline, a differenza delle mie sono senza uova e col vino rosso; bè, sicuramente buonissime anche queste! Ciao, buona giornata :-)

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!