2010-03-01

I maccheroni sono il formato di pasta corta per eccellenza, "la loro forma -come afferma Claudio Nobbio nel suo Maccheroni a mezzogiorno- li rende più comodi da mangiare rispetto agli spaghetti" ed in effetti i maccheroni meritano l'elogio che l'autore ne ha voluto fare in questo simpatico volumetto illustrato da Sergio Staino ed edito da Dario Flaccovio. Le ricette raccolte nel libro sono semplici da realizzare, sfiziose e adatte sia ai giorni lavorativi che a quelli festivi. Io ho scelto di riprodurne una che già conoscevo e preparavo di tanto in tanto, una delle ricette last minute da me preferite, adatta ad un qualunque lunedì, che ho valorizzato con i gustosi maccheroni Cavalieri  in vendita su Deliziando, uno splendido negozio on line dove reperire questa ed altre squisitezze.
Maccheroni alle acciughe
Ingredienti:
500 g di maccheroni
8 filetti di acciuga salata
120 g di olio extravergine d'oliva
prezzemolo
sale e pepe
Lavate, pulite, dissalate in acqua i filetti di acciuga (io in effetti questo non lo faccio perchè mi pare vada via il loro buon sapore, mi limito ad asciugarli però con carta assorbente). Tagliateli a pezzetti, metteteli in un tegamino con olio, a fuoco basso, finché siano disfatti e buttate dentro, alla fine, abbondante prezzemolo tritato grosso. Con questa salsa condite la pasta cotta al dente. Aggiungete direttamente su ogni piatto una manciata di pepe.
Reazioni:

Maccheroni a mezzogiorno

Cocò 2010-03-01 Media Voti 5,0 su: 1

5 commenti:

Alem ha detto...

sono il formato di pasta che preferisco in assoluto!!!

manuela e silvia ha detto...

proprio velocissima e semplice al ricetta per questa pasta!!
baci baci

Luciana ha detto...

Buoni...ogni tanto ci vuole una ricetta semplice semplice...un bacione Luciana

emilia ha detto...

Queste son i tipici piatti che mio marito adora.
Brava, mi piace anche la pasta appena sotto.
Buona serata :-)

Moscerino ha detto...

ottima ricetta! ed il libro non posso proprio perderlo! anche io mi sono data alla cucina rapida ultimamente. ho anche comprato un paio di libri di idee facili e veloci per realizzare piatti buoni e magari anche un po' particolari per la tavola di tutti i giorni.

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!