2010-05-25

Non è che mi è presa la fissazione delle fave col pecorino, però visto che siamo di stagione mi pare carino ampliare l'argomento rendedovi partecipi dei miei recenti esperimenti culinari.
Le fave le ho abbinate anche stavolta al pecorino, il pecorino anche stavolta è quello affinato in vinaccia di Nonno Lancia della bottega Esperya ma invece che farne una crema o cospargerlo solo sopra a lamelle l'ho inserito nell'impasto delle tagliatelle e il risultato è gradevole.
Tagliatelle al pecorino con le fave
Ingredienti per 4:
250 g di farina 00
75 g di farina di grano duro
75 g di pecorino
4 uova
1 cucchiaino d'olio
1 kg di fave
1cipollotto
olio extravergine d'oliva
sale e pepe
scaglie di pecorino per completare
Impastiamo le farine con il pecorino, le uova e l'olio, finché il composto risulterà omogeneo. Lasciamo riposare l'impasto e poi tiriamo la sfoglia ricavandone delle tagliatelle.
Affettiamo il cipollotto e rosoliamolo in un fondo d'olio, uniamo le fave sgusciate e private della pellicina esterna e lasciamo cuocere qualche minuto, regoliamo di sale e pepe.
Lessiamo le tagliatelle e condiamole con le fave, completando con scaglie di pecorino.
Reazioni:

...e ancora fave e pecorino

Cocò 2010-05-25 Media Voti 5,0 su: 1

4 commenti:

Gialla ha detto...

Un'accoppiata sempre vincente!
A presto
Gialla

Albicocca ha detto...

semplice ma interessante! Brava!

Albicocca
letscookeat.blogspot.com

terry ha detto...

Decisamente una variante invitante ed originale! brava!

Gloria ha detto...

Che belle ricette che hai nel tuo blog... questa è la prima volta che ti scrivo, ma ti seguo sempre.
Se ti va dai un occhiata al mio blog.
Ciao, Gloria

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!