2010-09-20

Leggendo il titolo del post so che state immaginando un piatto storico, magari una ricetta tratta da un libro che parla di cucina prima dell'unità d'Italia. E  invece il piatto  di cui vi aprlo è stato partorito dalla mia fantasiosa mente che avendo associato in questa preparazione ingredienti campani, pugnliesi, calabresi e siciliani ha voluto dargli questo nome ampolloso.
Di campano ha la pasta, i famosi Scialatielli, una specie di tagliatella più stretta e spessa della comune tagliatella; di pugliese ha la ricotta, quella buona salata; di calabrese la 'nduja, il più noto e focoso salame piccante spalmabile Calabrese; e di siciliano le melanzane. E' in pratica una pasta alla norma rafforzata nel gusto dalla 'Nduja di Spilinga, quella in vaso di Delizie Vaticane in vendita presso Esperya,  gratinata in forno con mozzarella e ricotta salata; una bomba in tutti i sensi, da provare ...almeno una volta nella vita.
Ingredienti per 3 porzioni:
250 g di Scialatielli freschi
1 melanzana
olio extravergine d'oliva
3 pomodori
2 cucchiai di 'Nduja di Spilinga
1 spicchio d'aglio
1 mozzarella
50 ml di panna fresca
ricotta salata grattugiata
sale
basilico
Tagliate la melanzana a cubetti e friggeteli in abbondante olio, poi sgocciolate il fritto su carta assorbente. Intanto rosolate l'aglio in un fondo d'olio unite la 'nduja (due bei cucchiai colmi) e poi i pomodori pelati e ridotti a cubetti, lasciate cuocere e aromatizzate con foglie di basilico fresco. Togliete l'aglio e aggiungete le melanzane fritte e la panna.
Lessate al dente la pasta, conditela con il sugo preparato e poi versatene metà in teglia. Disponete sopra mezza mozzarella tagliata a fettine e una spolverata di ricotta, coprite con la restante pasta e poi ancora mozzarella e ricotta, gratinate in forno ben caldo per 15 minuti circa.
Se vi dovesse avanzare sugo provate a farne dei crostini con pane casereccio, provola dolce e basilico.
Reazioni:

Pasticcio del Regno delle due Sicilie

Cocò 2010-09-20 Media Voti 5,0 su: 1

8 commenti:

sandra ha detto...

Sai che la nduja è una delle cose che mi piace di più??? ;)
Quando la trovo buona nn resisto, anche nella pizza!
Buona serata cara e un bacino al piccolo!

Mirtilla ha detto...

cosi accontenti davvero tutti i gusti :)

alialexa2006 ha detto...

una meraviglia questa ricetta....bravissima...un bacio

CoCò ha detto...

@E' vero sulla pizza è una goduria ma è raro trovarla anche qui da noi
@Mirtilla tutti non so ma mio marito si di sicuro
@Alialexa2006 grazie

Aiuolik ha detto...

Begli accostamenti!

Micaela ha detto...

spettacolare questa pasta ;-)

terry ha detto...

Mamma mia che spettacolo! seganta subito! Il nome è perfetto direi...gli ingredienti succulenti e gustosi!
brava!

CoCò ha detto...

@Aiuolik tutti prodotti buoni ovvio accostarli
@Micaela guarda la rimangerei adesso
@Terry anche il nome mi è venuto senza pensarci troppo solo osservando gli ingredienti utilizzati

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!