Cucina, libri, luoghi, moda, lifestyle

2011-06-23

Risotto alle melanzane e pecorino con melanzana ripiena

Piatti piano e fondo collezione Saint Tropez  di Laboratorio Pesaro, tovaglietta in tessuto impermeabilizzato Creativitàvola
Quello che vi presento oggi è un piatto estivo molto gustoso e completo perché composto di ben due preparazioni che possono essere servite anche autonomamente, mi piaceva però l'idea di servire il risotto con la melanzanina nel piatto e poi la melanzanina diventa in se quasi un secondo da assaporare dopo il risotto. Certo anche solo il risotto è ottimo magari servito con dei filetti di buccia di melanzana fritti e le melanzanine ripiene danno il meglio di sè con una insalatina di pomodoro, aglio, olio e tanto basilico. Gli ingredienti principe del piatto sono, oltre alle melanzane gli ottimi formaggi di Brunelli. Per mantecare il risotto ho scelto la delicata caciotta di latte misto Flaminia e del Pecorino Romano dop grattugiato mescolato a grana. Per il ripieno delle melanzane Pecorino Romano dop grattugiato e per decorare dei delizioni, nell'aspetto e nel sapore, cuoricini di pecorino (non sono bellini?).
Ingredienti per 4 persone
Per il risotto:
360 g di riso carnaroli o vialone nano
olio extravergine d'oliva
1 l di brodo vegetale
1/2 cipolla
2 melanzane ovali
150 g di caciotta mista tipo Flaminia
2 cucchiai di Pecorino Romano dop grattugiato
2 cucchiai di grana
1 ciuffo di basilico
Per le melanzane ripiene:
4 piccole melanzane
4 cucchiai di Pecorino Romano dop
2 fette di pane morbido per tramezzini
2 tuorli d'uovo
olio extravergine d'oliva
4-6 foglie di basilico
sale e pepe
Per decorare cuoricini di pecorino e basilico fresco
Togliere la calotta alle piccole melanzane e scavarne la polpa con l'aiuto dell'apposito attrezzo, avvolgere la polpa a tocchetti e gli involucri di melanzana  in fogli di alluminio, dopo averle salate e unte d'olio e infornare a 200° per 20 minuti circa. unire alla polpa, cotta e tritata, i tuorli, il pecorino grattugiato, il pane ben sbriciolato, sale, pepe e il basilico a striscioline. Farcire con il composto ottenuto le 4 melanzanine e infornarle di nuovo per altri 10 minuti a 200°.
Per il risotto pelare le melanzane e ridurne la polpa a tocchetti, irrorare con sale e olio, avvolgere in alluminio e infornare a 200° per 20 minuti circa. Tritare la cipolla, rosolarla in un fondo d'olio, unire il riso e tostarlo, aggiungere man mano il brodo caldo e portare a cottura, alla fine unire la polpa di melanzana, la caciotta, il pecorino e il grana. Servire con le melanzanine ripiene dopo aver decorato i piatti con cuoricini di pecorino e ciuffetti di basilico.

9 commenti:

Francesca ha detto...

un trionfo di risotto... ha un aspetto meraviglioso!

carpe diem ha detto...

UN RISOTTO BUONO E CREMOSO...POI E' TROPPO CARINA LA MELANZANA RIPIENA VICINO!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! buono questo risotto: delicato alle verdure, con un tocco di gusto del pecorino!! anche la melanzana ci sembra sfiziosa!!
un bacione

Cucinado con mia sorella ha detto...

Pecorino e melanzane che bontà! Ciao Cocò come state tu ed il tuo pancione? Un abbraccio e buona giornata, Chiara

Rosalba ha detto...

Il risotto deve essere ottimo, cremoso e saporito...la melenzanina poi è proprio uno sfizio!
Brava!! :-)
A presto

CoCò ha detto...

@Francesca ti ringrazio anche il gusto era ottimo
@Carpe diem è il valore aggiunto la melanzana
@Manuela e Silvia ciao care il risotto è ottimo ed ho voluto rendere la presentazione sfiziosa
@Chiara sempre più abbondante e accaldata con questo pancione infatti sto curando di meno il mio blog
@Rosalba e che ne dici dei cuoricini di pecorino? me ne sono subito innamorata

franca ha detto...

buonissimo,io adoro il riso

Gio ha detto...

il risotto è ottimo ma la cosa che mi piace di più è la decorazione mangereccia :P
buona domenica!

Enza Carpentieri ha detto...

bello questo piatto! di solito faccio la pasta alle melanzane... ma l'idea del risotto non mi aveva mai sfiorato! da provare!