2013-05-01

Focaccine con fave e pancetta
Tovaglioli GreenGate
Come si suol dire meglio tardi che mai e quindi anche soltanto prima di andare a nanna vi lascio la mia ricetta dedicata alla Festa dei lavoratori, le focaccine del primo maggio. Oggi ho trascorso la giornata in famiglia alla casa di campagna e per il consueto pic-nic del primo maggio (che fortuna ragazzi abbiamo pranzato all'aperto!) ho realizzato queste focaccine con le fave e la pancetta affumicata a cubetti Furlotti e, visto che le fave senza il pecorino proprio non si possono mangiare dopo aver arricchito l'impasto con Pecorino Romano D.O.P.  ho farcito le focaccine con il pecorino toscano Seggiano  Pecora Nera Brunelli, nulla vieta di replicare l'esperimento al di fuori del primo maggio...
Focaccine del primo maggio o focaccine alle fave e pancetta

Ingredienti per 8 focaccine:
150 g di fave lessate
80 g di pancetta affumicata a cubetti
350 g di farina 00
1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
1 cucchiaiata di pecorino romano D.O.P.
1 cucchiaio di olio
1 pizzico di zucchero
1 pizzico abbondante di sale
180 ml di latte
olio e acqua per spennellare
sale nero per completare
Frullare le fave e amalgamare la purea ottenuta alla farina, unire il formaggio, l'olio, il sale, lo zucchero e il lievito sciolto nel latte, aggiungere i cubetti di pancetta e suddividere l'impasto in otto palline. Schiacciare le palline su un piano infarinato, porle in teglia, punzecchiarle con la forchetta, spennellarle con olio emulsionato con acqua e cospargerle di sale nero o sale grosso in mancanza. Cuocerle in forno ben caldo finché risulteranno dorate. Servire le focaccine con pecorino fresco.
* Per la ricetta ho utilizzato il lievito Santa Lucia di AR.PA Lieviti e il sale marino nero delle Hawaii Gemma di Mare
Reazioni:

Le focaccine del primo maggio

Cocò 2013-05-01 Media Voti 5,0 su: 1

2 commenti:

Giovanna Bianco ha detto...

Queste sono le focaccine dell'1,2,3... maggio!!! Troppo buone.Ciao.

lucy ha detto...

ma quanto sono buone!!!!si si confermo..tutti i giorni

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!