2013-07-08

timballo di pane pancetta e zucchine
Pirofila e piatti La Porcellana Bianca, americano e tovaglioli Busatti
Ormai mi sono trasferita in giardino, anche se il clima fa le bizze non perdo davvero occasione per cenare, sostare e perché no, fotografare, ogni angolo del mio piccolo giardino. Il fatto è che davvero all'aria aperta ogni piatto ha un sapore diverso. 
Con i miei timballi di pane come il famoso Ricordo di mozzarella in carrozza e le sue innumerevoli varianti che sforno di tanto in tanto, sto conquistando diversi palati. 
La versione di cui vi  parlo oggi prevede l'utilizzo dei tocchetti di pane solo alla base e si completa poi con uno strato di pancetta affumicata, formaggio piccante e zucchine. Semplice, veloce, economico e davvero molto molto gustoso.
Timballo di pane e zucchine
Ingredienti per 4 persone:
2 grosse fette di pane casereccio raffermo
2 zucchine
90 g di pancetta affumicata a cubetti
120 g di pecorino al peperoncino
1 uovo
150 ml di latte 
2 cucchiai di pangrattato
olio extravergine d'oliva
sale e pepe
Tagliare le fette di pane a cubetti e immergerli nel composto preparato con latte, uova, sale e pepe, di modo che se ne imbevano. Oliare una teglia e distribuire sul fondo il pane ammollato.Formare sopra uno strato di cubetti di pancetta e formaggio. Disporvi le zucchine tagliate a metà per il lungo e poi a fettine di mezzo centimetro circa. Salare, pepare e completare con pangrattato e un filo d'olio prima di infornare a 180° per circa 20-25 minuti finché il timballo sarà ben dorato sia al fondo che in superficie.
* Nella preparazione del piatto ho utilizzato pnacetta affumicata a cubetti FurlottiGasperone al peperoncino Brunelli
Reazioni:
Categories:

Timballo di pane e zucchine

Cocò 2013-07-08 Media Voti 5,0 su: 1

3 commenti:

Daniela ha detto...

Ottimo! Io faccio qualcosa di simile, ma la tua ricetta mi piace davvero tanto.
Buona giornata :)

direfaremangiare ha detto...

Ma che buona... perfetta per le serate estive ! Valeria

CoCò ha detto...

@Daniela ne faccio anch'io tante versioni ma questa meritava di essere condivisa
@Direfaremangiare con poco si accontenta tutti

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!