2013-08-19

Tessuto Busatti
Trasgressioni d'estate: birra sushi e cappuccino! Ecco l'originale titolo dell'ultimo contest indetto da Cascina San Cassiano. Poteva mancare la mia partecipazione? Certo che no e quindi anche in vacanza rinuncio al mio "bagnetto mattutino" per postarvi la prima delle due ricette scelte per partecipare al contest.
Il tema della ricetta di oggi  è il cappuccino e questo è quanto prevede il regolamento del contest
 "Cappuccino: bevanda di origine italiana composta da caffè espresso, latte e latte montato a schiuma (Wikipedia). Nel 2012 Cascina San Cassiano ha deciso di “trasformare da liquida a solida” questa specialità, inventando la Crema Cappuccino, l’incredibile successo dell’anno passato, una prelibata spuma a base di latte e caffè ideale per la preparazione di dolci ma anche come guarnizione per yogurt e gelati. Il concorrente dovrà cimentarsi nella preparazione di una ricetta, presumibilmente dolce ma in realtà non esistono regole precise in merito, adoperando questo sfizioso ingrediente."
Io ho realizzato delle tazze di frolla che ho farcito con crema al cappuccino, savoiardi imbevuti di caffè, crema al latte e nocciole Cascina San Cassiano e per terminare una sofficissima nuvola di  panna e mascarpone, una vera delizia da fine pasto.
Trasgressive tazze di frolla al cappuccino
Ingredienti
per la frolla:
160 g di farina 00
40 g di maizena
1cucchiaino di lievito per dolci
80 g di burro morbido
20 g di olio caldo
100 g di zucchero semolato
1 uovo
per la crema di panna e mascarpone:
250 g di mascarpone
100 g di panna
3 cucchiai di zucchero a velo
per completare:
cioccolato fondente
savoiardi
caffè
Crema Cappuccino Cascina San Cassiano
Crema di latte e nocciole Cascina San Cassiano
cacao amaro
Cestini di frolla: mescolare farina, maizena, lievito e zucchero, unire il burro, l'olio (caldo ma non bollente) e l'uovo. Amalgamare l'impasto con le mani e formare una palla. Lasciarla riposare mezz'ora poi stenderla e foderarvi degli stampi da muffin imburrati e infarinati. Bucherellare l'impasto adagiarvi sopra dei pirotti di carta e riempirli  con fagioli o perle da cottura . Cuocere in bianco a 180° finché i bordini non appariranno dorati, eliminare i fagioli e proseguire la cottura per pochissimo ancora. lasciar raffreddare e pennellare l'interno dei cestini con cioccolato fuso. Realizzare con il cioccolato anche i manici e una volta asciutti unirli alle tazzine con una puntina di cioccolato fuso.
Crema di panna e mascarpone: lavorare insieme con una frusta la panna fredda, lo zucchero e il mascarpone, fino ad ottenere un composto omogeneo e ben gonfio.
Porre al fondo dei cestini un cucchiaino di crema al Cappuccino, un savoiardo bagnato nel caffè e diviso a metà, un cucchiaino di crema di latte e  nocciole e con l'aiuto di una sac à poche abbondante crema di panna e mascarpone. Completare con una spolverata di cacao amaro.
Alla prossima con birra e sushi.
Reazioni:

Trasgressioni d'estate: birra sushi e cappuccino!

Cocò 2013-08-19 Media Voti 5,0 su: 1

4 commenti:

Barbara Palermo ha detto...

Sono semplicemente incantevoli, complimenti!!

Ely ha detto...

Sei geniale tesoro. Una preparazione perfetta, curata nei dettagli e straordinariamente buona! <3 Un abbraccio pieno di bene :) TVB

ristoranti firenze ha detto...

sembra delizioso.Grazie per questa ricetta
http://restaau.it/Search/City/ristoranti-firenze.html

ristorante pesce ha detto...

questa ricetta mi sembra deliziosa

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!