2014-06-10

Cucchiaini Easy Life Design, americano Busatti
E voi per pranzo cosa mangiate? Se come me fate orario continuato a lavoro certamente vi sarete organizzati per non ricorrere quanto meno ogni giorno a bar, distributori e quant'altro possa risultare nell'immediato certamente comodo e appetibile ma di sicuro poco salutare e più costoso. Visti i tempi che corrono e l'imminente spauracchio della prova costume vi consiglio di organizzare i vostri pasti in modo ragionato, quel poco di fatica in più vi ripagherà di certo nel tempo. 
Ma qual è la vostra schiscetta perfetta? Nel libro Schiscetta perfetta- Mi porto il pranzo da casa di Alessandro Vannicelli, food blog Schisciando, che celebra il lunch box come “stile di vita”,  pubblicato da De Agostini troverete sicuramente tra le oltre 100 ricette proposte tante idee per organizzare al meglio la pausa pranzo in ufficio ma anche (aggiungo io) per le gite fuori porta, le giornate in spiaggia ed ogni occasione in cui è gradito il "preparo prima" così poi mi rilasso anch'io.
Cover di grandi classici, confortanti zuppe da trasportare ma anche sexy insalate, tutto proprio tutto per accontentare onnivori e vegetariani compresa una sezione dedicata alla schiscia dolce per "spezzare la vostra giornata con bocconcini di bontà". In questa sezione ho trovato però classici dolcetti abbastanza energetici come brownies, cookies, muffin, scones, ricette golose, burrose e cioccolatose ho allora immaginato una schiscetta dolce con quanto normalmente consumo nei miei spuntini dolci. Frutta e yogurt assemblati insieme in barattolo per una pausa dolce, gustosa e sana davvero oltre che comoda.
Il mio pensiero va sempre ovviamente a vegetariani, vegani e anche a crudisti, mondi che cerco di conoscere e a cui -carnivora impenitente - continuo a strizzare l'occhio affascinata da una cultura ancora lontana dal mio modo di essere ma da cui piano piano sto cercando di acquisire il gusto per cibi "nuovi" o nuovi modi per gustare quelli già conosciuti.
Meglio crudo è la nuova pubblicazione di Sonda a firma di Rosanna Gosamo ed ora vi spiego perché trovo il libro estremamente interessante.
E' un libro adatto a tutti coloro che vogliono restare in forma ed in salute per un periodo di vita più lungo possibile. 
Si rivolge agli onnivori che iniziano a sentire un "rimescolio" interno ma che come me continuano a mangiare in modo tradizionale, ai vegetariani che spesso cadono nell'errore di abbondare con latticini e legumi, ai vegani che esagerano col glutine consumando poca frutta e verdure e a tutti coloro che voglio intraprendere la strada del crudismo ma non sanno da dove iniziare. 
C'è un periodo di transizione in cui l'organismo si deve depurare anche in questo periodo il libro si rivela prezioso fornendo consigli pratici  riguardo alle tecniche di rilassamento e meditazione oltre che almeno settanta gustose ricette da sperimentare quotidianamente.
Vasett di yogurt e frutta:
Ingredienti per 2:
150 g di yogurt naturale denso
150 g di yogurt ai frutti di bosco
1 cucchiaio di limoncello
1 cucchiaino di miele integrale
2 fettine di melone
1 pesca bianca
more allo sciroppo*
Condire lo yogurt bianco con il miele e il limoncello, formare uno strato di cubetti di melone, mettervi sopra lo yogurt al limoncello, aggiungere i cubetti di pesca, lo yogurt ai frutti di bosco e completare con le more sciroppate, chiudere il barattolo e conservarlo al fresco fino al momento di servire.
Per la ricetta ho utilizzato more sciroppate Cascina San Cassiano
Reazioni:

La schiscetta perfetta? Dolce ovviamente

Cocò 2014-06-10 Media Voti 5,0 su: 1

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!