2015-02-27

Piatti ISI MIlano

Mangiare da re in tempo di crisi? A sentire Sergio Maria Teutonico si può.
Nel suo Di necessità...menù pubblicato da Anteprima Edizioni Età dell'Acquario il simpatico e molto competente chef Teutonico - che abbiamo amato tutti in chef per un giorno e continuiamo ad apprezzare in tutte le sue avventure culinarie per la capacità che ha di raccontare il cibo oltre che per la vena ironica che lo contraddistingue - ci parla di ricette semplici, economiche e curate.  Alle ricette si alternano storielle  e ricordi scritti insieme a Silvia Mobili e Betty Senatore le sue co-autrici nonché conduttrici della fortunata Trasmissione Ladies and Capital in onda su Radio Capital cui prende parte anche Sergio regalandoci preziosi consigli culinari, alcuni dei quali ritroviamo nel libro. Un libro divertente e molto utile come del resto anche Il pollo il cuoco e la motocicletta dello stesso autore pubblicato dal medesimo editore.
 
Un altro modo di risparmiare quello che ci suggerisce Sergio Maria Teutonico con le sue ricette (alcune impensabili) che permettono di cucinare con gusto sfruttando tutte le fonti di calore possibili risparmiando quindi energia. Prima di leggere questo libro avrei certo pensato, e a volte l'ho fatto, di sciogliere il burro o il cioccolato su un termosifone, avrei anche pensato perché ne ho sentito parlare di sfruttare il calore della lavastoviglie per cuocere alcune pietanze, ma mai dico davvero mai avrei pensato che si potessero cuocere i biscotti sul cruscotto dell'automobile e già m'immagino la prossima estate con gli occhiali da sole, la borsa del mare in una mano e la teglia coi biscotti nell'altra pronta ad essere adagiata sul cruscotto dell'auto parcheggiata prima di godermi il sole. Un libro che apre diverse e sconosciute prospettive ma che soprattutto invita a compiere una riflessione sul cibo, sulla qualità degli ingredienti e sul giusto modo di alimentarsi per fa si che cucinare e mangiare rimangano un divertimento e un piacere.
Mi sono accorta che i piatti migliori vengono fuori dal poco. In realtà se si va su pietanze più economiche si ottengono ottimi risultati senza alleggerire troppo le tasche. Prendete il fegato ad esempio, con le cipolle è già delizioso ma se volete farlo diventare un piatto da re unitevi i carciofi, in questo periodo costano davvero poco, sono sani e danno una nota particolare ai piatti rendendoli più gustosi.
Fegato ai carciofi

 Ingredienti per 4 persone:
4 carciofi
600 g di fegato di vitello
2 cipolle bionde
2 foglie d'alloro
olio extravergine d'oliva
sale e pepe
Tagliare a spicchi i carciofi dopo averli puliti e affettare le cipolle. Rosolare le cipolle con un filo d'olio e l'alloro, salarle, aggiungere i carciofi e proseguire la cottura finché le cipolle saranno trasparenti e i carciofi teneri, aggiungere il fegato e alzare di nuovo la fiamma per fargli prendere colore, salare, pepare e servire subito.
Reazioni:

Fegato ai carciofi...mangiare da re in tempo di crisi

Cocò 2015-02-27 Media Voti 5,0 su: 1

4 commenti:

Antro Alchimista ha detto...

Interessante quel libro! E che dire del fegato? Io lo adoro, l'ho sempre fatto con le cipolle, ma proverò anche la tua versione ai carciofi :)

CoCò ha detto...

In effetti questa è una variante del fegato alle cipolle, anche qui cipolla in abbondanza

Teresa Barbera ha detto...


Ciao ma che belle ricette, me le segno con piacere,appena le provo ti dico, complimenti il tuo fegato ai carciofi è buonissimo.. Un saluto da Teresa , passa a trovarmi se ti va..
Cialde per torte

CoCò ha detto...

Teresa grazie aspetto un tuo riscontro in merito, bello il sito certamente acquisterò qualcosa

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!