2016-01-27

Tessuto Busatti
Quando vado in giro per locali mi piace molto chiacchierare con chi ha scelto la cucina per mestiere. Con la mia rubrica I Percorsi del Gusto ne ho spesso occasione e vi dico che difficilmente me la lascio sfuggire; mi piace sentire le loro storie, i loro desideri e le strategie che mettono in campo per avere successo e se spesso trovo persone preparate che sanno il fatto loro altre volte mi capita di conoscere persone che hanno le mani fatate in cucina eppure non riescono ad applicare le giuste strategie digitali per avere il successo che meritano.
 Questi miei incontri hanno reso irresistibile per me Ingredienti di Digital Marketing per la ristorazione un libro di Luca Bove e Nicoletta Polliotto pubblicato da Dario Flaccovio, mi è venuta voglia di conoscere questo mondo e di trasmettere magari qualcosa di utile a chi incontro. Si tratta del primo libro in Italia dedicato al marketing nella ristorazione. Anche se il volume è stato scritto proprio per chef, ristoratori, pizzaioli e manager di catene ristorative trovo sia molto interessante per chiunque graviti attorno al mondo cucina per trovare consigli di comunicazione e scoprire idee e spunti di vendita e marketing.
Chi gestisce un ristorante e chi ci lavora frequentano probabilmente il web molto meno dei loro clienti, ecco perché agli autori, entrambi esperti nella materia, è  venuto in mente di fornire  gli strumenti per aggiornarsi, essere competitivi e diventare Digital Chef, proponendo la propria ricetta personale del successo online.
Astuzie per ottenere successo ne conosce di sicuro Chef Rubio, sempre sul pezzo davvero, del resto come possono non piacere la sua spontaneità e immediatezza.
Io continuo a restare affascinata da Le ricette di Unti e Bisunti  in edicola con La Gazzetta dello Sport. Siamo al termine delle uscite tematiche, sono in edicola i numeri dedicati a Uova e formaggi, e il ventesimo Dolci e biscotti ma si va oltre le previsioni con successivi otto numeri dedicati alla cucina regionale ed europea, davvero da non perdere.
Io intanto nella ricetta di oggi omaggio le uova e se non lo faccio con una frittata, lo faccio con una carbonara un po' sui generis a dire il vero con broccoli e prosciutto crudo invece della classica pancetta ma vi assicuro tanto gustosa.
Carbonara con broccoli e prosciutto
Ingredienti per 4 persone:
400 g di rigatoni
1 broccolo verde 
120 g di crudo in unica fetta
2 uova
100 ml di latte
4 cucchiai di grana
olio extravergine d'oliva
pepe nero
Dividere il broccolo a cimette e lavarlo per bene. Affettare il prosciutto a bastoncini e rosolarlo con un filo d'olio. Sbattere le uova con il latte, il pepe e il formaggio grattugiato. lessare i rigatoni aggiungendo in cottura le cime di broccolo. Scolare la pasta e saltarla nel tegame con il prosciutto e la crema di uova, aggiungendo un po' d'acqua di cottura della pasta per formare la cremina.
Reazioni:

Dal digital marketing per la ristorazione alla mia carbonara con broccoli e prosciutto

Cocò 2016-01-27 Media Voti 5,0 su: 1

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!