2007-10-01


La preparazione di questo piatto sta tutta nel titolo, non c'è nulla di speciale perchè, come spesso dico, quando si usano prodotti di qualità eccelsa non c'è bisogno di preparazioni particolarmente complesse, in questo caso è il Lardo Riserva prodotto a Colonnata dalla Bottega Adò acquistabile su Esperya che caratterizza e da armonia al piatto.
Finora avevo provato molte qualità di lardo, alcune buone altre un pò meno, quello di Colonnata è sorprendente per l'aroma e per il sapore scioglievole e avvolgente all'assaggio come nessun altro. Vi confesso che affettato sottilmente mi piace mangiarlo addirittura senza pane. In questi crostini ho voluto però osare provando a passarlo un paio di minuti sotto al grill del forno, sorprendente anche nella versione croccante.

Per la preparazione della foto ideale da servire come antipasto o finger food ci occorrono:

12 fettine di polenta fredda (basta preparare la polenta nel modo usuale e poi versarla in una teglia da plum cake rivestita di pellicola pressando bene, quando è fredda si sforma e si ricavano le fette)
500 g c.a di bieta saltata in padella con uno spicchio d'aglio un filo d'olio e un poco di sale
12 fettine sottili di Lardo di Colonnata della Bottega Adò

Grigliamo la polenta su una piastra di ghisa da ambo i lati, poi disponiamo le fettine in una teglia antiaderente, suddividiamo sopra la polenta la bieta saltata ed infine il lardo arricciando un poco le fettine. Passiamo due minuti sotto il grill caldissimo togliamo dal forno e cospargiamo di pepe nero macinato al momento prima di servire.
Da gustare davanti al camino acceso accompagnando con un buon bicchiere di vino, quache esperto ci vuole consigliare l'abbinamento giusto?
Reazioni:

Crostini di polenta con bieta saltata e lardo di Colonnata croccante

Cocò 2007-10-01 Media Voti 5,0 su: 1

12 commenti:

Stefano Buso ha detto...

Già da tempo avevo intenzione di scrivere un post – articolo, su questo blog e l’occasione è venuta. Come sapete, un pò per curiosità un pò per lavoro giro per la blogsfera in cerca di succulente realtà da gustare e valutare. Ultimamente, ho trovato eccellenti blog, come Cuoca per Caso, della bravissima Grazia ed anche il blog di CoCo, Sale e pepe quanto basta. La tipicità di questo blog e delle ricette presenti, a mio umile avviso, non è quella di celebrare gusti empirici e psichedelici, ma di promuovere la cultura del mangiar sano e con piacere, attraverso l’uso di buoni prodotti, premiando la localizzazione degli stessi, che non è mero campanilismo o chiusura, ma valorizzazione della rinomata e gustosa cucina regionale. Naturalmente con le personali variazioni tematiche che CoCo presenta e varia di volta in volta. Insomma, un blog da tener come punto di riferimento, per la bontà dei prodotti e per la voluta accessibilità di esecuzione con cui sono presentati.
Stefano Buso

CoCo ha detto...

Ringrazio Stefano Buso per le belle parole che ha voluto dedicarmi, faccio quello che so fare e con la semplicità che è propria del mio essere

Cuocapercaso ha detto...

- Coco! bellissimo piatto, complimenti! Abbinamenti perfetti!!
Inoltre complimenti anche per le belle parole che il Sig Buso ha speso per il tuo blog molto curato e appassionato!

Ringrazio Stefano anche per le parole rivolte a me,

ciao ciao

Grazia

CoCo ha detto...

Cuocapercaso: eh! Grazia "abbinamenti perfetti", "blog curato e appassionato" ma stiamo prendeno una piega troppo professionale in questo blog!

Dolcetto ha detto...

Adoro la polenta, non avevo mai pensato di abbinarla alla bieta. Tolgo il lardo per problemi di colesterolo ma magari sforo un po' con la pancetta...

CoCo ha detto...

Dolcetto: magari anche del formaggio sopra potrebbe completare il piatto

Ady ha detto...

Brava CoCo non è che che vuoi cambiare professione?
Bel piatto bilanciato e gustoso

CoCo ha detto...

Ady: magari cambiare professione la tua trasmissione come va? l'altro giorno volevo vederti scaricando il video dal tuo sito ma bisogna che mi spieghi meglio perchè mi sono vista quasi tutta la trasmissione di venerdì senza vederti

Ady ha detto...

CoCo cara mi dispiace molto, la mia trasmisione va in onda solo il giovedì, quindi lo streaming è solo quello del giovedì.
Devi scaricarlo e farlo andare avanti per 30 minuti poi dovresti vedermi!
Aspetto ute notizie m raccomando, mi fa piacere che tu abbia voglia di vedere la mia rubrica, piccola ma che mi dà veramente tante soddisfazioni e mi ha aperto tante porte!!!
Grazie un bacio

CoCo ha detto...

Ady ritento stasera perchè ti voglio proprio vedere sono contenta per te

caravaggio ha detto...

ottima ed insolita questa ricetta, stò gironzolando tra le tue ricette che trovo gustose e particolari complimenti buona giornata

CoCo ha detto...

Caravaggio: grazie di cuore per i tuoi compliementi e torna a trovarmi non può che farmi piacere

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!