2009-11-24

Ho scoperto che il Patè di Ricciola di Campisi mi piace proprio, soprattutto in accostamento alla mozzarella. E così utilizzano gli stessi ingredienti dell'altra volta ho elaborato questi stuzzichini di pasta sfoglia cui, per gioco, ho voluto dare la forma delle sfogliatelle dolci.
Le sfogliatelle in effetti da tempo volevo provare a farle e prima di cimentarmi col vero impasto ho provato a dare la loro forma a un semplice rotolo di pasta sfoglia di quella già pronta. Certo senza Giulio che frignava sarebbero venute meglio d'aspetto ma quanto a sapore il mio piccolo condisce ormai tutto e quindi erano insuperabili sul serio.
Per prepararle occorre:
1 rotolo di pasta sfoglia
30 g di burro
1 mozzarella
Patè di Ricciola Campisi
Ho steso sottilissima la pasta sfoglia, l'ho spennellata col burro fuso e poi l'ho avvolta strettamente su se stessa. Ho tagliato dal rotolo ottenuto tante fettine che ho trasformato in tasca appuntita infilando al centro i pollici. Ho condito le sacche con mozzarella atocchetti mescolata al Patè di ricciola e richiuso l'estremità a perta. Ho infornato poi a 200° C fino a doratura. Con una semplice insalata di verdura fresca sono un simpatico antipasto o perché no un piatto unico.
Reazioni:

Sfogliatelle con patè di ricciola e mozzarella

Cocò 2009-11-24 Media Voti 5,0 su: 1

4 commenti:

manu e silvia ha detto...

Questo patè l'abbiamo assaggiato anche noi: davvero ottimo e particolare1 immaginiamo quanto siano saporite queste sfolgiatelle....e pure filanti!!
baci baci

Mimmi ha detto...

Le sfogliatelle sono un lontano e golosissimo ricordo, ma questa versione salata proprio non la conoscevo.
Un'idea molto scenografica :-)
Complimenti per la ricetta e per la pazienza nel realizzarla!!
Buona giornata, Mik

Mela ha detto...

E dove li trovi i prodotti campisi?
Sono siciliana, e la curiosità mi tenta...
Il loro sito è molto bello.

CoCò ha detto...

@manu e silvia a me piace davvero molto con quasi tutto ma con la mozzarella è insuperabile
@mimmi la vera ricetta delle sfogliatelle prima o poi la devo provare per il momento mi sono accontentata
@mela su Esperya li hanno altri posti non saprei

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!