2011-12-12


Piatto in ceramica decorata a mano Colì
E' innegabile il fascino delle spezie, parlano di qualcosa che è lontano, di mondi sconosciuti e ci regalano sensazioni irripetibili, senza contare che riescono a cambiare volto anche al più anonimo dei piatti.
Io personalmente non sono mai stanca di saperne di più ed in questo devo dire che i libri aiutano moltissimo, è vero che spesso si va a istinto e quindi solo annusando una spezia si riesce a identificare un possibile accostamento, è anche vero però che se si conosce al meglio la spezia non si rischia di sbagliare eccedendo magari nelle dosi o comunque nell'impiego che se ne fa.
Spezie I sapori del mondo in cucina è il titolo del libro edito da Sonda scritto da Valeria Calamaro, blogger di www.fattidicannella.it, in collaborazione con Concita Cannavò che ha curato la veganizzazione delle ricette raccolte nel volume.
Un libro per viaggiare tra le spezie ricostruendone la loro mappa generale. Una vera Bibbia delle spezie che ci insegna ad orientarci nella loro scelta ed utilizzo con oltre 120 ricette creative suddivise per portata per sperimentare sapori e accostamenti sempre nuovi utilizzando tutte le spezie dall'Anice allo Zenzero. E per ogni ricetta a base animale c'è la versione vegan  per venire incontro alle esigenze di tutti. Nel libro vi sono anche delle creazioni originali degli chef dei ristoranti del "Circolo del Cibo" una community che utilizza solo cibo buono fino in fondo, ovvero rispettoso della natura, dei diritti umani, proveniente dal commercio equo e solidale.
Sempre di spezie parla il libro di Lorenza Pliteri Cannella e Zafferano La cucina della via delle spezie edito da Ponte alle Grazie nella collana Il lettore Goloso. Una firma autorevole come quella della Pliteri per un libro che attraverso aromi, profumi e sapori è in grado di trasportarci magicamente in un souk marocchino o tra le bancarelle di un mercato indiano o ancora attorno ad un tavolo basso seduti su splendidi tappeti persiani. Un irresistibile viaggio culinario dal Marocco all'India per assaporare anche a casa propria i piatti che ne caratterizzano la cucina. Qui le ricette non sono divise per portata perché nei paesi d'origine non si conosce questa suddivisione ma per ingrediente principale o per sapore predominante. In ciascun capitolo un ingrediente o un gruppo di ingredienti che ne racchiude simili per tipologia e per uso, tante curiosità sull'ingrediente principale e sulla storia di esso e poi ricette le più varie e caratteristiche per assaporare al meglio l'ingrediente appena conosciuto.
Ancora fragranze di spezie e aromi della medina che si mescolano a versi del Corano nel bellissimo libro di Voncenzo Capretti Di Tripoli il buon sapor, Mursia editore un cuscus di ricordi e ricette dell'autore che nato e cresciuto a Tripoli è costretto a lasciarla perchè cacciato dal regime di Gheddafi. Un viaggio nostalgico di Sidi Mansùr, il Signor Vittorioso, come veniva chiamato l'autore dai suoi amici libici, tra sapori e colori della cucina e in generale della cultura arabe.
Ed ora tocca a me parlarvi di spezie e lo faccio con la mia ricetta di Pollo speziato ai semi di sesamo per la quale ho utilizzato una miscela tipica Giapponese che si chiama Shishimi Togarashi ed è composta da semi di sesamo, peperoncino, scorza d'arancia, pepe szechuan, semi di papavero e alga. Io aggiunto alla preparazione altri semi di sesamo perché li adoro ed ho servito il tutto con del riso bianco.
Ingredienti per 4 persone:
1 pollo da 1 Kg circa
3 cucchiai d'olio
4 cucchiai di sakè
6 cucchiai di salsa di soia
1 cucchiaio di zucchero
2 cucchiai di semi di sesamo
1 cucchiaio spezie miste (semi di sesamo, peperoncino, scorza d'arancia, pepe szechuan, semi di papavero e alga)
Tagliare il pollo in pezzi e porlo a marinare per un paio d'ore con mezzo cucchiaio di spezie e il sakè, la salsa di soia e lozucchero scaldati insieme. Rosolare la carne nella padella con l'olio e lasciar cuocere aggiungendo la marinata restante e un po' d'acqua. A cottura quasi ultimata unire le spezie restanti e i semi di sesamo. Lasciar rosolare e servire con riso bianco a piacere.
*Per la cottura della carne ho utilizzato una padella antiaderente Illa linea Bio-Cook
Reazioni:

Pollo speziato con semi di sesamo

Cocò 2011-12-12 Media Voti 5,0 su: 1

3 commenti:

Batù ha detto...

adoro i semi di sesamo ma non ho mai pensato di abbinarli al pollo. Ha un aspetto buonissimo!!!! brava. Ricetta segnata :-)

Petrusina ha detto...

mmmm..mi ispira proprio questa ricettina, complimenti sono abbinamenti molto particolari.

Gio ha detto...

mi annoto alcuni titoli :)
buono il pollo! brava!

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!