2012-07-23

Oggi avrei voluto parlarvi di gelato, di piatti e libri da spiaggia, di bevande fresche da sorseggiare in terrazza ma dato il clima piovoso e fresco tutto ciò mi sembra fuori luogo. E visto che nel periodo delle vacanze i bambini e i ragazzi restano più tempo a casa spesso annoiandosi ho deciso di dedicare questo post a loro parlandovi di qualche attività da svolgere tra le mura domestiche quando, pur essendo in vacanza, il clima non permette di giocare all'aria aperta. Quando la temperatura è fresca come oggi a noi mamme che adoriamo cucinare certamente non ci pesa riaccendere forno e fornelli (e di questo vi parlerò più avanti) tuttavia ci sono altri modi per utilizzare il locale cucina magari per esperimenti di scienza.

E' stato pubblicato da Editoriale Scienza Esperimenti pop-up in cucina, un libro pop-up che divertirà i piccoli solo a sfogliarlo, i cui sono spiegati sei spettacolari esperimenti di sicura riuscita da fare in cucina con ingredienti ed attrezzi di pratica reperibilità, si potrà così giocare con uova che rimbalzano o creare un'orchestra con bicchieri e bottiglie per impiegare in modo proficuo qualche oretta della giornata.
Scienza a perte se il problema resta per voi, come per me del resto, di invogliarli a mangiare possiamo rivolgerci al libro Cuciniamo Insieme di Linda Zucchi per Edizioni Red! Tanti piatti appetitosi e facili da realizzare con i propri figli, un modo, come ho detto  in altre occasioni per stare insieme a loro invogliandoli a mangiare più volentieri e per promuovere buonumore e distensione in famiglia.
Ricette buone  e consigli esperti di una mamma che è riuscita a far diventare le sue figlie due buongustaie li troviamo in Mamma che buono! Il libro di Rosita Ghidini Bosco è pubblicato da Vallardi e propone 200 golose ricette comodamente suddivise secondo la fascia d'età per far mangiare cibi sani e vari ai nostri figli dallo svezzamento fino all'adolescenza. Cibi da preparare per loro con amore che conquisteranno anche i genitori. Tanti i suggerimenti del libro per realizzare prime colazioni, merende e pasti completi per mettere fine ai burrascosi rapporti tra i genitori (in particolare noi mamme) e i pasti dei bambini.
Ed ora un'idea facile facile da realizzare a merenda per i bambini, un modo goloso e divertente per fargli mangiare la frutta.
Lecca lecca di mela con confettura di fichi e mandorle
2 mele golden
zucchero di canna
confettura di fichi
mandorle intere
sbucciare le mele e ricavarne dei cubotti di due centimetri circa di lato, passarli nello zucchero di canna e caramellarli in una padella a fuoco vivace. Infilzare ogni cubo in uno spiedo o piccola forchettina e intingerli nella confettura di fichi, cospargerli con le mandorle tritate grossolanamente e servire ancora caldi.
* per la realizzazione della ricetta ho utilizzato zucchero di canna Tropical Eridania ,confettura biologica Fiordifrutta ai fichi Rigoni di Asiago e mandorle Noberasco
Reazioni:

Esperimenti in cucina: lecca lecca di mela con fichi e mandorle

Cocò 2012-07-23 Media Voti 5,0 su: 1

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!