2012-09-06

Vassoio Ceramiche Maroso, ciotoline finger food Atmosfera Italiana
Devo certamente ringraziare Gente del Fud se sempre più mi sto interessando alle tipicità del nostro territorio e sempre più sto cercando di approfondire l'argomento eccellenze italiane. Ho assaggiato la torta Martarè che Villa Marta produce da mezzo secolo e affascinata ne ho voluto realizzare la scheda per il Social Food Network di Pasta Garofalo.
Martarè è una meravigliosa torta di cioccolato prodotta con una scelta di almeno quattro cioccolati fondenti realizzati da altrettanti maestri cioccolatai di indiscussa bravura. Perù, Venezuela, Santo Domingo e Madagascar sono i paesi d'origine dei cacao selezionati per comporre il cioccolato utilizzato per il dolce. La percentuale di cacao arriva all'80%, i profumi e gli aromi primari ed i retrogusti che si ritrovano sul palato sono tutti da scoprire. Gli altri ingredienti utilizzati per la torta sono: burro eccellente, zucchero semolato, uova freschissime, un po' di crema di latte fresca e una goccia di rhum agricolo dei Caraibi.
Il prodotto di punta di Villa Marta è la torta Martarè ma tanti altri sono i prodotti che valgono almeno una visita all' Osteria de L'Ortolano di Firenze, i mieli della Val d'Elsa, anche variamente aromatizzati, la mostarda toscana ricavata seguento una ricetta medievale, i cantuccini e il panforte, tipici del territorio sono solo alcuni dei golosi prodotti che la sig.ra Marta e suo marito producono mettendoci il cuore.
Per l'anniversario dell'attività dell'azienda la torta Martarè è stata prodotta nella variante Anniversary, senza l'aroma del rhum e arricchita con fave di cacao, io ne ho realizzato un godurioso dessert agrumato per enfatizzare ancor più il gusto del cacao.
Dessert Martarè 
Ingredienti per 12 ciotoline:
12 fettine di torta Martarè
12 scorzette d'arancia candite*
crema di mascarpone e zabaione al limoncello
Per la crema di mascarpone e zabaione al limoncello ecco ingredienti e procedimento:
250 g di mascarpone
4 tuorli
4 cucchiai di zucchero
1 pizzico di maizena
12 cucchiai di limoncello
Montare i tuorli con lo zucchero, unire la maizena poi il limoncello. Far addensare lo zabaione sul fuoco a bagnomaria evitando che arrivi a bollore. Unire alla fine il mascarpone e mescolare fuori dal fuoco facendo ben amalgamare. Lasciar raffreddare la crema prima di servirla.
Per il montaggio del dolce consiglio di versare la crema di mascarpone e zabaione al limoncello in piccole ciotoline, disporre sopra ognuna un triangolino di torta al cioccolato e completare con una scorzetta d'arancia candita.
*Per completare il dolce ho utilizzato le profumate scorzette d'arancia candite in sciroppo di Toschi
P.S. Ovviamente per chi volesse realizzare la ricetta in assenza della torta Martarè può fare in casa una torta cioccolatino, ci sta bene allo stesso modo.
Reazioni:

Dessert Martarè

Cocò 2012-09-06 Media Voti 5,0 su: 1

2 commenti:

Azzurra ha detto...

dev'essere proprio un ottimo desserti!!!
bravissima ecomplimenti per il tuo blog, se ti va passa a trovarmi

http://lacucinadiazzurra.blogspot.it/

CoCò ha detto...

Azzurra grazie sono già venuta da te e mi sono inserita tra i tuoi fans

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!