2013-05-31

Canovaccio Busatti, pirofila Wald
Ora vi racconto com'è nata la mia ricetta di Fiori di zucca agrocroccanti.
Ho partecipato di recente ad una bellissima iniziativa ASdoMAR e vorrei condividerne con voi l'esito.
Una mia ricetta è stata inclusa nel loro ricettario, potete dare un'occhiata sul nuovo sito Chef ASdoMAR, integralmente dedicato alla cucina, o cercare in giro il ricettario cartaceo.
Mentre assorbivo questa bella notizia e mi accingevo all'assaggio dei nuovi prodotti ASdoMAR tra cui le novità cuore di tonno, tonnetto pescato a canna e tonno in gelatina ho ricevuto la e-mail che mi avvertiva del tema della nuova sfida del concorso Ponti Tutti cuochi per te  
Cosa succede se i tuoi amici si auto invitano tutti insieme a casa tua il sabato sera? Con quale ricetta prepari un piatto veloce e li stupisci?
Per realizzare il  piatto a tema, bastava questa volta usare
- un pesce azzurro fresco o conservato
- fiori di zucca
- un frutto secco a scelta
- almeno due prodotti Ponti a scelta
Ho avuto un po' di esitazione ma poi quando per caso ho avuto tra le mani dei fiori di zucca freschi che andavano utilizzati entro poche ore dalla raccolta ho pensato che era la stessa cosa di un auto invito a cena e la ricetta ha preso forma da sé visto che non dovevo neppure di correre in pescheria avendo in dispensa i filetti di sgombro al naturale ASdoMAR.
Fiori di zucca agrocroccanti
Ingredienti per 4 persone:
16 fiori di zucca
1 fetta di zucca gialla
90 g di filetto di sgombro al naturale
150 g di ricotta fresca
1 fetta di pane raffermo
1 zucchina
2 cipolline all'agro
2 falde di peperone all'agro
2 cucchiai di mandorle a filetti 
1 cucchiaio di glassa al balsamico
olio extravergine d'oliva
sale e pepe
Tagliare la zucca a piccoli dadi e cuocerli appena a vapore, condirli con olio, sale (se possibile fior di sale all'aglio orsino o se piace un niente di aglio) e glassa all'aceto balsamico, lasciar marinare la zucca.  Ammollare intanto il pane e strizzarlo per bene. Aggiungervi lo sgombro sminuzzato e la ricotta, tritare la zucchina anch'essa cotta a vapore, le cipolline e le faldine di peperone. Unirle alla preparazione, salare e pepare. Farcire con il composto i fiori di zucca. Oleare 4 terrine da forno e suddividervi i fiori ripieni. Completare con i dadini di zucca e i filetti di mandorle.Infornare a 190° per 10 minuti circa finché le mandorle e la zucca avranno preso colore.
* Per la ricetta ho utilizzato Olio extravergine d'oliva Dante ConDisanoarricchito di vitamina D e Fiocchi di sale di cipro con aglio orsino Falksalt
Reazioni:

Fiori di zucca agrocroccanti

Cocò 2013-05-31 Media Voti 5,0 su: 1

3 commenti:

speedy70 ha detto...

Ottimi cucinati così... che voglia di estate con questo piatto!!!!

Cannelle ha detto...

Ciao Cocò, hai cambiato veste grafica! Bella, mi piace:-)

CoCò ha detto...

@Speedy70 l'estate in fondo può essere anche uno stato d'animo, basta non guardare fuori dalla finestra!
@Cannelle ho deciso di rinnovarmi era troppo disordinato prima il blog

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!