2014-06-06


Piatti e bicchiere fiori Ceramiche De Simone, tela juta Deyute, acqua Lurisia
Giugno, il caldo, il sole, l'allegria, l'energia...quanti elementi positivi. Portiamoli anche sulla tavola  e mettiamoli soprattutto nei piatti attingendo a piene mani dai colori e dai profumi che l'orto di stagione generosamente ci offre.


 Io su questa colorata tavola ho portato un cestino di piadina riempito con ogni ben di Dio: pomodori, peperoni, fagiolini....e anche tocchetti di carne e uova, un piatto unico speciale facile da realizzare e di sicuro effetto accontenterà un po' tutti. Ma se le idee per sfruttare appieno tutti i prodotti che natura offre in ogni stagione vi mancano rivolgetevi pure ai libri che sto per consigliarvi.

Un concentrato di sapori e colori Giorgione orto e cucina nato dalla fortunata serie tv in onda su Gambero Rosso e pubblicato dalla omonima casa editrice. Come non innamorarsi della rassicurante cucina di campagna dell'oste più famoso d'Italia Giorgio Barchiesi. Il nonno che ogni bimbo desidera, il caro amico da cui ognuno vorrebbe trascorrere la domenica a pranzo abbandonandosi ai piaceri del palato. Ricette "laide e corrotte" come lui stesso ama definirle ma rigorosamente di stagione. Ricette che seguono la natura e sfruttano tutto ciò che l'orto e il cortile mettono a disposizione dell'uomo volenteroso e fattivo.
Dal web e dalla TV nasce In food we Trust il libro di Riccardo Casiraghi e Stefano Paleari, autori di Gnam box il  food blog al maschile più famoso d'Italia e di Junk Good (prima serie web di Real Time) oltre che conduttori di Mangiamo di stagione su QVC. Pubblicato da Mondadori il libro parla di cucina semplice, leggera e rigorosamente di stagione, tante ricette vegetariane e anche senza glutine per incontrare i gusti e le esigenze di tutti. Piatti colorati, accattivanti e freschi suddivisi secondo l'ingrediente vegetale principale presente nella ricetta.
Ma anche in edicola si può trovare qualcosa di davvero interessante da maggio è uscito anche in Italia il Magazine di Jamie Oliver ricchissimo di idee per cucinare davvero tutte le verdure (ma anche le carni, il pesce e i dolci) in modo sano e creativo seguendo la stagionalità. La classica cucina semplice, equilibrata e stagionale che ha fatto grande Jamie, un amore da rinnovare mensilmente in edicola. Non vi dico altro ma vi lascio il video di presentazione, detto da Jamie ha un altro valore non trovate?

video

Ma ora il mio originale e gustoso cestino realizzato con la piadina artigianale all'olio d'oliva Artigianpiada
Cestino di giugno
 Ingredienti per 4 persone:
4 piadine all'olio d'oliva
250 g di carne di vitella per pizzaiola
4 uova biologiche
2 pomodori
2 peperoni rossi
300 g di fagiolini
olio extravergine d'oliva
sale 
pepe
aglio
origano
basilico
Spuntare i fagiolini e dopo averli ridotti a tocchetti di circa due centimetri cuocerli in umido con olio, aglio, pomodori a pezzetti, qualche foglia di basilico e sale. Arrostire i peperoni e privarli della pelle, unirli all'umido di fagiolini. Intanto bagnare le piadine e metterle in quattro ciotoline in modo da dargli la forma, infornare a 200° finché saranno croccanti. Tagliare la carne a straccetti e saltarla in padella con un filo d'olio, uno spicchio d'aglio, sale, pepe e origano.
Cuocere le uova in camicia e comporre il piatto mettendo all'interno dei cestini di piadina un po' delle verdure, gli straccetti di carne e l'uovo, completare con un filo d'olio crudo e origano.
Con questo piatto ho scelto di abbinare un rosso marchigiano di Velenosi Vini un Lacrima di Morro d'Alba doc superiore. Un apprezzatissimo vino noto per il suo equilibrio, il suo gusto asciutto, corposo e armonico.
Se prima di iniziare il pranzo volete sbocconcellare uno stuzzichino gustoso e salutare insieme all'aperitivo: soia e piadina croccanti con paprika affumicata.

Dopo aver ammollato e lessato la soia gialla cospargerla di olio e paprika insieme alla piadina a tocchetti. Distenderle in teglia e passarle in forno a 200° per pochi minuti. Sentirete che bontà!
Reazioni:

Giugno: colore in tavola

Cocò 2014-06-06 Media Voti 5,0 su: 1

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!