2015-10-28

Ecco a voi una torta per-fetta, perfetta perché per me tutte le torte di mele lo sono, perfetta perché è già porzionata grazie allo stampo fetta per-fetta e perfetta per accompagnare un buon caffè, grazie al gusto delle nocciole che si sposa infatti a meraviglia con la bevanda più amata dagli italiani.
Ora il trucco anche stavolta c'è e per farla proprio uguale alla mia vi ci vogliono 100 g di tarocco di cioccolato bianco e nocciole di quello di B.Langhe di cui vi ho parlato qualche post fa. Ma magari provate con 100 g di cioccolato bianco tritato e 2-3 cucchiai di nocciole tostate tritate grossolanamente sono sicura che sarà comunque ottima.
Per la base nemmeno a dirlo ho utilizzato quella del ciambellone di Ady con l'aggiunta di 2 belle mele a fette sottili.
Davvero una torta "godibile" fino all'ultima fetta che grazie a qualche innocente trucco son riuscita a far mangiare anche ai miei cuccioli. Sapete il potere delle storie sui bambini? Ebbene anche stavolta nessuna eccezione.
  Conquistata Aurelia con la bella mela del libro Chi l'ha mangiato? di Emanuela Bussolati e Federica Buglioni per Editoriale Scienza“. E' un libro illustrato ricco di alette da sollevare, per giocare a nascondino con il cibo e scoprire che gli alimenti amati dagli animali sono a volte gli stessi che piacciono a noi: la natura, infatti, nutre tutti.
Le autrici raccontano ai bambini questa piccola ma fondamentale “lezione di ecologia” attraverso il semplice gioco del c’è/non c’è più. Il libro è adatto ai bambini più piccoli (dai due anni in su). L’educazione alimentare diventa così un gioco: in un contesto di orto, campagna, bosco o mare, i cibi compaiono e spariscono finché il colpevole non è colto sul fatto, grazie allo sguardo attento dei piccoli lettori. A chi fanno gola le uova? Che ha pescato i pesciolini? E chi è entrato nell’orto di notte per rosicchiare l’insalata? Basta sollevare le alette e scoprire quale animale ha mangiato lo stesso cibo che piace a noi! 
 
Una volta scoperto che le mele piacciono tanto anche a quel golosone di Orso ho invitato Aurelia a realizzare con me la torta con le mele prima che arrivasse orso a rubarcele e così è stato facile poi fargliela assaggiare, anche Giulio però sentendo i nostri "uhm" per la presenza del cioccolato non ha saputo resistere all'assaggio...un punto per me.
Torta di mele nocciole e cioccolato bianco per-fetta
Ingredienti:
250 g di farina 0 biscotto
250 g di zucchero
3 uova
130 ml di olio
130 ml di acqua
30 ml di rum
1 bustina di lievito per dolci
2-3 mele (500 g circa)
10o g di cioccolato bianco
2-3 cucchiai di nocciole tostate
Montare uova e zucchero fino a renderle spumose, unire i liquidi e poi la farina setacciata con il lievito, aggiungere il cioccolato e le nocciole tritate(o il tarocco) e suddividere l'impasto negli stampi, cuocere a 180° fino a che la torta sarà dorata e cotta all'interno (alla prova stecchino). 

 
Reazioni:

Torta di mele nocciole e cioccolato bianco per-fetta

Cocò 2015-10-28 Media Voti 5,0 su: 1

2 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Sono sempre buone le torte con le mele e la tua così a spicchietti sicuramente sparisce molto in fretta senza che qualcuno si accorge.

CoCò ha detto...

Non ti dico con l'aggiunta di quel tarocco e l'aroma del rum è qualcosa di meraviglioso.

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!