2007-12-01

Oggi è primo dicembre, siamo quindi a pieno titolo nel periodo Natalizio, via libera allora alle decorazioni da disseminare per casa e, perchè no, nei blog.
Le mie decorazioni, e spesso anche i regali per gli amici, amo farli da me stessa naturalmente se si tratta di roba mangiereccia è ancor meglio.
Una decorazione secondo me d'effetto che diventa anche un gradito omaggio per chi lo riceve è l' Albero di biscotti che vedete qui in foto.
L'idea è nata dopo averne visto un'immagine in una vecchia rivista, l'immagine non era accompagnata da spiegazioni sono stata poi io ad adattarvi la ricetta dei biscotti.
L'anno scorso ha riscosso molto successo e lo preparo in due modi differenti o con biscotto di miele, ottenuto impastando farina 00 e miele di fichi che solo noi facciamo oppure utilizzando la ricetta dei biscotti speziati che faccio sempre a Natale e con i quali l'anno scorso ho addobato persino l'albero di Natale.
La ricetta l’avevo trovata in rete tempo fa e l’ho rifatta tante volte, con una dose ne vengono tanti (c.a. 60), si prestano ad ogni variante, piacciono a tutti, si mantengono molto a lungo e vanno glassati, quindi sono pure belli da vedere.
Bisogna impastare 700 g di farina 00 con un uovo, 200 g di zucchero e 200 g di miele di agrumi, un pizzico di sale, un cucchiaino di bicarbonato, un poco di zenzero fresco grattugiato e un poco di cannella. Si lascia riposare un poco l’impasto e poi si stende a 6- 7 mm e si procede a ricavarne le forme.
Per le stelle dell'alberello basta procurarsi delle formine di stella a sei punte di varie misure (5-6) e prima di cuocere i biscotti praticare al centro di ognuno un foro. Una volta cotti si decorano i biscotti lungo i bordi con glassa bianca (3-4 cucchiai di acqua in 100 g di zucchero a velo) e confettini argentati. Dopo asciugati si infilzano partendo dai più grandi ed arrivando ai più piccoli ad uno spiedo di legno fissato in un vasetto con spugna da fioraio. Non vi dimenticate una piccola stella cometa da porre in cima all'albero mi raccomando.
Prima di regalare l’albero di biscotti lo avvolgo in carta trasparente per preservarne il gusto e lo decoro con nastri colorati.
E' con questa ricetta che amo davvero tanto che voglio partecipare all'iniziativa Aspettando Natale 2007 organizzata da Francesca sul suo blog.
Reazioni:

Albero di biscotti

Cocò 2007-12-01 Media Voti 5,0 su: 1

28 commenti:

Moscerino ha detto...

che bell'albero...delizioso!immagino la gioia di chi li riceve, io sarei felicissima! ieri sera finalmente ho fatto i miei primi biscotti decenti!!!! Sono simili ai tuoi speziati,ma con più spezie. Ne ho messo proprio poche di tutte e forse avrei potuto metterne di più,ma come primo esperimento sono contentissima perchè finalmente sono venuti croccanti!!!Più tardi li decoro e poi li posto..e forse, chissà,i prossimi li regalo come suggerisci tu!

Lory ha detto...

Evvaiiiiiii che meraviglia Cocò!!!

Ady ha detto...

Bellissimo il tuo alberello CoCò bravissima!

nightfairy ha detto...

Anche io voglio farlooo..troppo carino!peccato che non ho tante stelle :(

Buona domenica!

*°*Anna*°* ha detto...

Da un po' non passavo, ho trovato tanti nuovi post, uno più goloso dell'altro!! :-P
Credo però che quell'albero non durerà a lungo intatto!!!

CoCò ha detto...

@Moscerino passo poi a vedere il risultato nel tuo blog, comunque sappi che sono regali molto graditi a chi li riceve e poi possono diventare anche molto interessanti ad esempio regalandoli in una scatola o in un piatto particolare che poi il destinatario potrà di nuovo utilizzare
@Lory ed Ady grazie ad entrambe
@Nightfairy non preoccuparti per le stelle vanno benissimo anche in cartone le posi sulla pasta e tagli con un coltellino affilato
@Anna dipende dai punti di vista una mia amica l'aha tenuto intatto dall'anno scorso diceva che era troppo carino per mangiarlo, secondo me è l'ideale come centrotavola a Natale, poi a fine pranzo ognuno stacca un pezzetto

Cuocapercaso ha detto...

Bellissima idea natalizia! ottima anche per un regalo! che bello che è il natale...!!!

bacioni

Grazia

CoCò ha detto...

@Cuocapercaso è vero Natale è Natale e nulla da dire veramente

Anonimo ha detto...

Carinissimo questo alberello...
i bisciìotti che fai il miele di fichi, sono tipo i mostaccioli?
Aracoco
http://dolcienonsolo.myblog.it/

CoCò ha detto...

@Aracoco si per i biscotti uso il miele di fichi sono i mostaccioli

Francesca ha detto...

carissima, un capolavoro per l'idea e per come ti è venuto bene! Mi immagino tante manine di bimbi intorno che piano piano se lo mangiano. Complimenti!

p.s. mi hai scritto l'email con tutte le info per segnalare la tua ricetta nel round up?

Baci

Francesca

CoCò ha detto...

Francesca avevo dimenticato la mail ora te la mando ciao

Dolcezza ha detto...

bellissimo coco!!

mamma3 ha detto...

Bellissimo quest albero, quanto durano i biscotti una volta preparati per poterli regalare? Cosi mi organizzo perchè l'idea è molto carina, un bacione

BFontanel ha detto...

Ciao CoCò, come mi hai chiesto sul sito di Sigrid, ti posto la pasta per lo strudel che mi hanno insegnato in Alta Badia. Le dosi sono per uno strudel di mele medio, ma puoi usarla anche per strudel salati e la puoi preparare in anticipo. Spero ti piaccia: fammi sapere!

Ciao,
Barbara

PASTA

Per 1 etto di farina
80 g di burro
100 g di ricotta (asciutta)

Lavoro come una frolla e metto in frigorifero.

fabrizio ha detto...

molto molto bello il tuo albero di natale.

Dolcetto ha detto...

Che bellissimo albero coco!! Ed io che mi limitavo solo a sovrapporre qualche fetta di pandoro!! Tu sì che hai una gran bella inventiva, bravissima!

CoCò ha detto...

@Dolcezza è carino vero?
@Mamma3 da me dura pure dei mesi a casa tua invece con tre bimbi credo pochissimo ti conviene fare una foresta e non un solo albero
@Bfontanel ti ringrazio veramente tanto per la cortesia che mi fai a passarmi la tua ricetta la proverò senz'altro
@Fabrizio ti ringrazio
@Dolcetto va che ad inventiva anche tu sei messa bene ciao

Eleonora ha detto...

meraviglioso

CoCò ha detto...

@Eleonora meraviglioso è il Natale che ci offre lo spunto per dare sfogo alla nostra creatività

elisa ha detto...

bellissimo Cocò..complimenti!!
Mi tocca comprare altre formine..lo sapevo!

val ha detto...

Carinissima idea!è la prima volta che passo dal tuo blog ma è stata una piacevole scoperta!
a presto

Tulip ha detto...

Coco!!
Davvero bello l'alberelldo di biscotti!!
Nel fine settimana ho sfogliato l'insertoallegato al Gambero rosso di questo mese... c'è una tua ricetta!!!

brava!!

CoCò ha detto...

@Elisa puoi fare tranquillamente con delle formine di cartone senza spendere soldi
@Val benvenuta nel mio blog e torna presto a trovarmi
@Tulip ti ringrazio per i complimenti è stata una gradevole sorpresa anche per me posterò a breve la ricetta

Anti ha detto...

wow ma è bellissimo!!!!io gli ultimi due anni ho fatto l'albero di biscotti: un anno coi bucaneve (e il mio nipotino, allora due anni, me li smorsicchiò tutti direttamente dall'albero..), l'anno scorso con i pan di stelle di natale, ma non mi piacque, sono al cacao, troppo scuri..quest'anno, ancora non so...intanto complimenti!

CoCò ha detto...

Anti falli tu i biscotti per l'albero è veramente divertente e poi sono più originali

Anonimo ha detto...

ciao....ho provato a farlo...l'idea era molto carina...ma la ricetta che hai fornito....IMPRATICABILE!!!!!Mancano burro e/o latte...rimane ingestibile e non legato!!!!!!

CoCò ha detto...

@anonimo ti assicuro che la ricetta è praticabilissima c'è il miele che lega non c'è bisogno nè di altre uova nè di burro e neppure di latte, riprova l'ho fatta innumerevoli volte e ti assicuro che viene benissimo

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!