2008-02-13

San Valentino è alle porte e volevo in qualche modo partecipare anch'io all'iniziativa "A heart for your Valentine" promossa dalla vulcanica Zorra per cui ecco i miei cuori di San Valentino. Lo so che tutti pensavate al dolce, maniaca come sono delle preparazioni zuccherine, invece ho voluto preparare qualcosa di stuzzicante e perchè no, afrodisiaco, dal momento che contiene un'alta percentuale di peperoncino. Si ritiene infatti che il peperoncino, o pepe indiano, abbia proprietà curative ed afrodisiache dal momento che stimola la circolazione, provoca un rigonfiamento delle mucose e scatena per conseguenza dell'irritazione la produzione di endorfine che regalano piacere. Ma la ricetta scelta per questo Valentin's day oltre che un piccante omaggio alla festa degli innamorati è un tributo alla mia Calabria dove da sempre il peperoncino è stato utilizzato quale supporto per rendere più vivace e gradevole la cucina tradizionale per sua natura povera. Addirittura in Calabria possiamo vantare la presenza dell'Accademia Italiana del peperoncino fondata a Diamante nel 1994 che ha fatto della deliziosa cittadina calabrese la capitale del "diavulillo" celebrato annualmente durante il famoso Festival.
Insomma alla fine non si tratta di nulla di speciale ma la formina a cuore e il piccante dell'impasto rendono questi stuzzichini adatti ad essere serviti quale inizio e preludio di una cena a due.
I più volenterosi prepareranno da sè l'impasto di pane secondo la mia o la propria ricetta gli altri posssono prendere la pasta di pane già lievitata in una qualsiasi panetteria.
Ecco le mie dosi:
10 g di lievito di birra
350 g c.a. di farina 0
1/2 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
acqua q.b.
olio extravergine d'oliva
3 peperoncini calabresi essiccati
6 pomodorini secchi
1 pezzetto di cipolla di Tropea
1 rametto di rosmarino
Fior di sale integrale
Prepariamo la biga sciogliendo il lievito con poca acqua tiepida e lo zucchero, uniamo un pò della farina a formare un panetto che lasceremo lievitare fino al raddoppio, solo dopo uniamo l'altra farina, il sale, due cucchiai di olio ed ancora acqua formare un impasto sconsistente che si stacca dalle mani. Lasciamolo lievitare ancora e poi impastiamo al suo interno uno-due (a seconda del grado di piccantezza che vogliamo ottenere) peperoncini, i pomodorini e la cipolla ridotti a pezzetti. Stendiamo l'impasto in una sfoglia di 3-4 millimetri con l'aiuto del matterello e ricaviamone tanti cuori. Sistemiamo i cuori su una placca da forno, spennelliamo la superficie di olio ed acqua sbattuti insieme e cospargiamo con il restante peperoncino triturato insieme al rossmarino e mescolato con un pò di fior di sale. Lasciamo riposare ancora mezz'ora prima di infornare in forno caldissimo finchè saranno ben dorati.
So che state pensando alla cipolla ed ai suoi effetti ma innanzitutto vi ho consigliato di usare quella di Tropea, la più dolce e delicata, e poi in effetti se si è in due a mangiarli nessuno sentirà più l'odore della cipolla, non trovate?
Reazioni:

Valentine's day: Cuori stuzzicanti

Cocò 2008-02-13 Media Voti 5,0 su: 1

25 commenti:

Ady ha detto...

Beh Cocò ci sono tutti gli ingredienti dell'amore, il cuore e il peperoncino che non guasta mai!
Bravissima come sempre.
P.S. ma senti un pò dove abiti tu c'è ilmare nelle vicinanze?

CoCò ha detto...

@Ady il mare ce l'ho a circa 20 Km ma lo Jonio, Diamante invece è sul Tirreno e per vederlo ci vuole un pò di strada in più

Ady ha detto...

Bene, sai com'è quest'estate vorrei proprio venire a trovarti!!!!!
E poi l'ultima volta che sono stata in Calabria ero piccola!

lenny ha detto...

Idea stuzzicante e pepata in tutti sensi!!!!
Complimenti

CoCò ha detto...

@Ady mi faresti un piacere che non so descriverti se tu venissi a trovarmi
@Lenny stuzzicante come ad un incontro galante si conviene

zorra ha detto...

These hearts looks delicious. Thank you for your participation.

CoCò ha detto...

@Zorra grazie a te per l'occasione

Anicestellato... ha detto...

Non si tratterà di dolce ma direi che il peperoncino è ormai uno degli ingredienti chiave dell'amore quindi rende perfettamente!

Complimenti per il biancomangiare...lo adororoooo!!

Anonimo ha detto...

E pensare che sto per sposare l'unico calabrese che non ama il peperoncino -__- ... io invece lo adoro!
Grazie per la ricetta... la proverò ugualmente!!!

Un sorriso, Tix

alessia ha detto...

Che sfiziosi questi cuori complimenti davvero!!! sono un'idea carinissima e saporitissima!!! Brava!!!
Baci Alessia

nino ha detto...

Bene, allora
auguro a tutti un
FELICE SAN VALENTINO
Ciao Nino

mamma3 ha detto...

Uhuhuh..deliziosi e dall'effetto assicurato! Brava Cocò,sai come conquistare il palato..di tutti direi! Bacioni Elga

max - la piccola casa ha detto...

Brava! complimenti!

mi hai anche dato un'ottima idea per come utilizzare il chiletto di lievito che mi avanza quando preparo la birra!

Lory ha detto...

Buon San Valentino!!!

fiordisale ha detto...

che meraviglia, poi guarda solo a leggere di calabria stamattina mi commuove proprio.
ah come ti invidio.
dove stai esattamente? i miei erano di un paesino arroccato un po' in alto, però la spiaggia stava vicino a cropani marina. credo che la calabria, le sue spiagge, i suoi uliveti, le zolle di terra argillosa arse dal sole, il mare limpidissimo, la sua cucina, la trippa mangiata col nonno vicino al tribunale di catanzaro, il mercato di catanzaro lido, le mangiate notturne nelle stradine di tropea, insomma credo che questo patrimonio di ricordi-aromi e sapori mi rendano una persona infinitamente ricca. e lo devo alla tua terra

Roxy ha detto...

Si si posso passata da te convinta di trovare una delle tue MERAVIGLIOSE dolcezze....e invece mi hai preso in contro piede! Però anche questi cuoricini salati mi intrigano molto! Baci

Moscerino ha detto...

stuzzicanti lo sono davvero tanto! e come sempre complimenti per tutte le interessanti informazioni che dai sui prodotti della tua terra!

CoCò ha detto...

@Anicestellato infatti viene inserito anche nelle "dolci preparazioni" pensiamo all'abbinamento peperoncino-cioccolato
@Tix non è l'unico mia zia anche non lo sopporta eppure è calabrese verace
@Alezzai in fondo si possono fare anche rotondi al dilà di San Valentino per un aperitivo sfizioso
@Nino grazie per gli auguri in ritardo spero che il tuo San Valentino sia stato ok
@Mamma3 in realtà conquistare il palato altrui è una delle mie massime aspirazioni
@Max ti produci da solo il lievito? meraviglioso
@Lory anche a te cara purtroppo rispondo con ritardo ieri ho avuto una strana giornata travagliata
@Fiordisale io sono una Calabrese del nord nel senso che sto in provincia di Cosenza sullo Ionio, alto ionio, che bello leggere di te
@Roxy immaginavo di spiazzare chi mi conosce
@Moscerino è bene far conoscere la propria terra il contesto è importante anche per capire le scelte che uno fa in cucina

Anonimo ha detto...

Ciao Cocò, quante squisitezze! Passare da te è sempre un piacere. Spero x P. tutto ok.
Baci Rossella

CoCò ha detto...

@Rossella per P tutto ok ieri è stata una giornata movimentata spero di vederti la prox settimana

Dolcetto ha detto...

Con questi piccanti cuori avrete festeggiato alla grande!!!
Buon fine settimana Cocò!

CoCò ha detto...

@Dolcetto devo passare a vedere come avete festeggiato voi sono curiosa

caravaggio ha detto...

favolosa ricetta che racchiude tutti o quasi i miei sapori del sud buon fine settimana

CoCò ha detto...

@Caravaggio cquel quasi mi incuriosisce cosa metteresti per dire non manca nulla?

Gialla ha detto...

una ricettina molto molto stuzzicante... il mio valentino impazzirà!!! Grazie per essere passata dal mio blog e di avere commentato, complimentissimi per il tuo e per gli accessor (dalle tazzine ai pitti)davvero particolari

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!